Colori Caldi: Quali sono i Freddi e i Caldi?

colori caldi

Quando si tratta di scegliere una combinazione di colori per la vostra casa, un passo che non dovreste saltare è valutare dove i vostri colori si collocano sullo spettro caldo-freddo.

Sì, ci sono diversi fattori nella scelta di un colore.

Anche se questa può sembrare una piccola distinzione, spesso sono i dettagli che hanno il maggiore impatto nel design.

I colori caldi si presentano sotto forma di rosso, arancione o giallo, mentre i colori freddi si presentano sotto forma di verde, blu o viola.

I toni caldi sono spesso conosciuti come toni “casalinghi” o “terrosi”.

“I toni caldi per me includono pelli di cammello, arancioni, grigi profondi e taupe”, dice il designer di Decorist Baylee Deyon. “Le tonalità più fredde sono in genere più leggere e danno un’impressione più ariosa”.

grafica gratis

Il bianco è un colore freddo o caldo?

Entrambi! Il bianco può essere più freddo o più caldo a seconda della tonalità. Ariel Richardson, proprietario di ASR Design Studio a San Diego, nota: “Se si guarda da vicino, si possono vedere tracce di sfumature del colore come il rosso, il blu, il giallo e il viola”.

Ci vuole un certo talento per notare queste sottili sfumature, ma possono fare una grande differenza nel modo in cui un colore di vernice o un pezzo di arredamento appare in uno spazio. “I bianchi con sfumature gialle o rosa sembrano più caldi, mentre quelli con sfumature blu o verdi appaiono più freddi”, dice Dale.

Poiché l’illuminazione diversa può alterare se un bianco sembra caldo o freddo, molti designer consigliano di dipingere un ampio campione sul muro prima di dipingere un’intera stanza. “Se c’è molta luce naturale che entra, le cose sembreranno più fredde”, continua Dale, “mentre i luoghi inondati di luce artificiale appariranno notevolmente più caldi”.

Non preoccupatevi di abbinare esattamente ogni bianco in uno spazio. Combinando bianchi freddi e caldi si ottiene il meglio di entrambi i mondi. “Mi piace mescolare un bianco nitido e pulito con altri bianchi più caldi perché produce un’atmosfera leggera e ariosa, ma accogliente e confortevole”, aggiunge Deyon.

Il grigio è un colore freddo o caldo?

Il grigio, come il bianco, ha il potere di essere caldo e frigido allo stesso tempo. Classic Gray di Benjamin Moore è un grigio caldo che starebbe benissimo sulle vostre pareti. “Appare leggero e arioso, ma ha anche una calda eleganza e formalità”, aggiunge Dale, raccomandandolo per un soggiorno con finiture in bianco brillante.

Quali fattori considerate quando decidete se una tonalità è calda o fredda?

Richardson nota: “Si può dire se una tinta è calda da quanto sembra pastosa”. “Le tinte fredde sono note per la loro audacia e vivacità”.

Dale offre un metodo semplice per voi se avete ancora domande sulla vostra visione: Mettete il campione o l’oggetto contro un’ombra pura della stessa tonalità (per esempio, mettete il vostro bianco contro un vero bianco della ruota dei colori). Quando li metti uno accanto all’altro, è facile vedere da che parte propendono.

Colori caldi: come ci fanno sentire

Secondo Dale, i colori caldi ispirano immagini di calore, fuoco e sole, facendoli sembrare più stimolanti, invitanti, accoglienti, esaltanti, appassionati e intimi. “D’altra parte, i toni freddi evocano idee di acqua e cielo, risultando in un’esperienza più pacifica, concentrata, rilassata, riposante, calmante e rinfrescante”.

Oltre ad avere un impatto sull’umore, le temperature dei colori possono alterare l’ambiente di una stanza. I colori più caldi, secondo Richardson, potrebbero far sentire uno spazio più accogliente, ma possono anche farlo sembrare più piccolo. I colori più freddi hanno la loro serie di vantaggi e svantaggi: danno l’impressione di maggiore spazio, ma se utilizzati troppo, la stanza potrebbe sembrare sterile.

I colori caldi nell’arredamento

Richardson suggerisce di utilizzare colori più freddi sulle pareti e sui soffitti, mentre la stratificazione in accenti caldi attraverso aspetti architettonici, mobili, illuminazione, finiture, infissi e accessori per far sembrare uno spazio più grande.

Ma che dire delle tonalità d’accento come senape, terracotta, ocra o cachi? Cambiare gli accessori della vostra casa può rinfrescarla rapidamente per la stagione. Deyon aggiunge: “L’aggiunta di coperte e cuscini dai colori caldi in uno spazio può avere un impatto enorme”. “Per creare un ambiente strutturato e piacevole, mi piace sostituire il fogliame con steli di cotone naturale essiccato”.

grafica gratis

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.