Filastrocca dei Colori Primari e Secondari

Filastrocca dei Colori

Se vuoi insegnare ai bambini i colori, la filastrocca diviene lo strumento più semplice che ne facilita la memorizzazione.

Allora tutto si tinge di magia e di poesia.

I colori si animano e i caricano di significati.

L’utilizzo delle metafore accosta i colori ad elementi della natura o ad oggetti d’uso quotidiano che restano impressi e stimolano la fantasia dei bambini.

FILASTROCCA DEI COLORI DI M. PRATELLI

In questi versi l’azzurro è accostato al cielo, il marrone alla nutella, il verde alla rana salterina, il bianco alla farina e il rosso alla fiamma guizzante del camino.

Il nero richiama le macchie del cagnolino, l’arancio le bucce dei mandarini e il viola le scarpe per i piedini.

I vezzeggiativi acuiscono l’impatto tenero con il mondo dei colori e i bambini restano entusiasti.

I COLORI DI LINA SCHWARTZ

E se i colori si combinassero fra loro ballando?

L’allegria scivolerebbe fra le note dell’arancio nato dal rosso e dal giallo e il violetto farebbe capolino fra l’affetto a più non posso dell’azzurro e del rosso.

Dalla corsa rapida del giallo e del blu il verde salterebbe fuori ben deciso proseguire per la sua strada.

I COLORI DEI MESTIERI DI GIANNI RODARI

Allargando ancor più la riflessione, i colori possono seguire le tracce interessanti dei mestieri nella maestria di un poeta come Rodari che dall’officina del mondo sa ricamare ogni bellezza.

I bianchi panettieri s’alzano prima degli uccelli e hanno la farina nei capelli; i neri spazzacamini sono gli imbianchini dei sette colori e spicca la tuta azzurra degli operai dell’officina che hanno sempre le mani sporche di grasso.

E i fannulloni? Non si sporcano mai perché vanno sempre a spasso ma il loro mestiere non è pulito.

FILASTROCCA DEI COLORI PRIMARI

C’è un Mago Colore che è un ottimo pittore: di giallo dipinge il sole che brilla, di rosso invece il fuoco che scintilla.

E poi di blu tinge il cielo e i mari: eccoli, dunque, i colori primari!

FILASTROCCA DEI COLORI DI GINETTA

Chiudiamo la rassegna dei colori con il giardino speciale di Ginetta in cui i colori fioriscono insieme ai sentimenti e alle stagioni: senza di essi il mondo sarebbe spento e senza gioia.

Date un’occhiata anche ai nostri altri articoli sui colori e sulla grafica.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.