Colore Complementare del Marrone: la risposta

Colore Complementare del Marrone

Molti dei nostri lettori ci hanno chiesto qual’è il colore complementare del marrone, e in questo articolo vi daremo la risposta.

Infatti, se già non lo avete letto, abbiamo scritto un intero articolo sui colori complementari, e abbiamo menzionato come sapere qual’è il colore complementare di ogni colore presente nella scala dei colori.

Tuttavia, state leggendo questo articolo perchè volete sapere qual’è il colore complementare del marrone, quindi non vi terremo sulle spine e vogliamo darvi la risposta a questo quesito:

non c’è nessun colore complementare al marrone perchè si tratta di un colore che non è nè primario, nè secondario, è terziario. Infatti questa caratteristica fa si che il marrone non abbia alcun colore che sia complementare ad esso.

Si tratta comunque di un colore con una tendenza verso i colori caldi, che presenta un scarso livello di luminosità ed è poco visibile se messo a confronto ad altri colori nella ruota dei colori.

Ricordiamo comunque che il marrone può essere considerato come una variante più interessante e meno pesante del colore nero (di cui abbiamo parlato recentemente), dato che ha comunque una tonalità di colore che lo rende un pelo più vivace del colore dell’oscurità più profonda.

Si tratta infatti di un colore che possiamo tranquillamente anche trovare nella nature, dato che è visibile sia sulle pellicce di molti animali, ma anche negli alberi e nelle piante. Le numerose sfumature di questo colore (come ad esempio il ruggine, il bruno, il ramato, il rame o il fulvo, per citarne alcune) lo rendono particolarmente adatto ad essere utilizzato per numerosi progetti di arredamento, moda e design.

Si tratta comunque di un colore che non è definito dalla sintesi sottrattiva, n’ da quella addittiva. Infatti si tratta di un colore che viene creato dal mix di un colore secondario ed uno primario tramite la sintesi addittiva.

Inoltre, questo colore non può venir visto sullo spettro della luce, ma si può tranquillamente produrre con miscele come quella delviola/giallo, blu/arancione overde/rosso.

Si tratta di un colore tradizionale, molto usato nella pittura di quadri ad olio alla fine del XX secolo.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.