Rosso Cardinale Colore: Significato, Abbinamenti per l’Arredamento e Codici

Colore Rosso Cardinale

Il rosso cardinale è un colore rosso vivo e accattivante.

I cardinali indossavano questa particolare tonalità di rosso nelle loro vesti, ed è così che il colore ha guadagnato il suo nome.

Il rosso cardinale può anche essere portato in casa per ravvivare un po’ le cose e in questo articolo vi mostreremo alcune delle combinazioni più efficaci.

Il rosso è uno dei colori più popolari nell’interior design, dopo il bianco e i toni neutri. Questo è dovuto alla facilità con cui si abbina. Va da sé che per avere un effetto armonioso, deve essere dosato estremamente bene.

Dopo tutto, il colore rosso è collegato a sentimenti di passione e amore, e ha anche un pizzico di coraggio.

Possiamo vedere che questa tonalità intensa, che è spesso associata alla rabbia e al pericolo, ha un impatto emotivo su di noi mentre la fissiamo.

Avrebbe il compito di aumentare la quantità di battiti cardiaci in particolare.

Il rosso cardinale, per esempio, è leggermente più scuro della media, ma è innegabilmente più attraente. È quello che viene utilizzato per occasioni formali come lauree e matrimoni, ad esempio.

stanza rosso cardinale
grafica gratis

Il rosso cardinale prende il nome dal colore degli abiti dei cardinali, il che spiega perché si chiama così. Dopo tutto, i cardinali sono i membri di più alto rango della Chiesa, con la capacità di eleggere il papa. Il colore rosso rappresenta la loro volontà di versare sangue per Cristo e la Chiesa.

Il rosso è il colore cardinale in termini di teoria dei colori.

#c41e3a è il codice esadecimale per il colore rosso cardinale. Se guardate attentamente la foto, potete vedere come sia un colore rosso-rosa. Secondo le linee guida del Pantone Color Institute, #c41e3a è composto dal 76,86% di rosso, 11,76% di verde e 22,75% di blu nella combinazione di colori RGB.

Il rosso cardinale, d’altra parte, ha un valore di tinta di 350 gradi, un valore di saturazione del 73% e un valore di chiarezza del 44% secondo il sistema di colore HSL. La lunghezza d’onda del colore è di circa 627,38 nm (nanometri).

Pareti rosso cardinale

Se hai deciso di dipingere le tue pareti con il colore rosso cardinale, sappi che hai fatto un passo importante che potrebbe ripagarti profumatamente. Tieni presente che è fondamentale prestare particolare attenzione ai dettagli. In realtà, il colore rosso fa sì che le cose e le pareti appaiano più vicine alla percezione dell’occhio umano. Una stanza con pareti rosso cardinale, in altre parole, apparirà più piccola e personale di una stanza con pareti di colore più chiaro.

bagno rosso cardinale
grafica gratis

Quando il colore rosso è accentuato piuttosto che sottomesso, funziona meglio. Di conseguenza, i colori che sono estremamente saturi, vividi e carichi funzionano meglio. È impossibile sopravvalutare l’impatto della luce. Se si impiega il rosso cardinale in una stanza troppo illuminata, l’attrazione e l’intensità del colore possono diminuire. Di conseguenza, il rosso è un colore popolare per la pittura delle case, specialmente in Europa centrale.

Se vuoi che il tuo rosso duri e renda al meglio nel tempo, usa vernici a base d’acqua che mantengono la loro brillantezza e sono meno danneggiate dagli effetti del tempo. La resa è maggiore, anche se il costo sembra essere eccessivo a prima vista.

Il rosso cardinale e il bianco

rosso cardinale e grigio
grafica gratis

Nonostante la loro apparente insignificanza, gli abbinamenti di colore rosso cardinale e bianco sono i più potenti. Il rosso cardinale, come tutte le altre tonalità di rosso, viene utilizzato per rompere la monotonia di una combinazione di colori in teoria.

Il rosso cardinale è il complemento ideale per il bianco, dandogli il massimo della dose e ravvivandolo senza togliere la sua brillantezza. Per crederci, provate voi stessi.

Anche se usate il rosso cardinale solo su una parete, questa è una combinazione di colori molto popolare. Tenete a mente che la maggior parte dell’attenzione del pubblico sarà attratta da quella particolare parete.

Rosso cardinale e marrone insieme

Il rosso cardinale e il marrone lavorano bene insieme per creare un ambiente più armonioso nella stanza. Il marrone può essere trovato in una varietà di tipi di legno, come mobili, stipiti di porte e parquet, e quindi in una varietà di colori. Il rosso cardinale è ottimo se accoppiato al marrone e al legno per emanare il suo calore.

Il rosso e il nero per completarsi

rosso cardinale e nero

La combinazione di una base scura e un colore d’accento luminoso è uno degli abbinamenti bicolore più classici. Tieni d’occhio l’ambiente in cui decidi di metterlo. Poiché il nero e il rosso cardinale sono colori così scuri, hanno l’effetto di far apparire una stanza che è già enorme molto più grande.

Il rosso e il grigio per completarsi

In una stanza con molto grigio, un colore audace e sontuoso come il rosso cardinale può creare la combinazione appropriata di eleganza e calore.

Ha il codice esadecimale #c41e3a ed è una tonalità rosa-rosso. Il rosso cardinale è un colore rosa-rosso. Il 76,86% di rosso, l’11,76% di verde e il 22,75% di blu compongono il codice colore #c41e3a.

Questo è composto dal 75,86% di rosso, 11,76% di verde e 22,75% di blu nel modello di colore RGB. Nello spazio di colore HSL, il codice di colore esadecimale #c41e3a ha una tonalità di 350° (gradi).

grafica gratis

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.