Pietra Preziosa Verde: Nome, Caratteristiche e Foto

Pietra Preziosa Verde

In questo articolo parleremo della pietra preziosa verde conosciuta con il nome di smeraldo.

Si tratta di una pietra che ha fatto la storia, dato che sono stati trovati anche smeraldi vecchi di tre miliardi di anni fa.

Dato che in passato si pensava che gli smeraldi simboleggiassero un nuovo inizio e la fertilità, furono inizialmente estratti in Egitto intorno al 1500 a.C.

Venivano tipicamente sepolti accanto alle mummie per rappresentare la giovinezza perpetua. Allo stesso modo, gli Aztechi e gli Inca veneravano questi preziosi gioielli verdi come delle vere e proprie divinità.

Di conseguenza, gli smeraldi sudamericani sono tra i più conosciuti al mondo.

La Colombia è il principale produttore di smeraldi al mondo e rappresenta più della metà di tutti gli smeraldi estratti.

tagli di smeraldo
diversi tagli di smeraldo

QUAL È IL COLORE DELLO SMERALDO?

Gli smeraldi sono una delle quattro gemme considerate “preziose” al mondo (le altre sono diamanti, zaffiri e rubini).

Tracce di cromo e vanadio danno il colore verde a questa pietra preziosa. Gli smeraldi sono unici tra le pietre preziose in quanto possono essere trovati in un solo colore: ilverde. I loro colori possono variare dal giallo-verde alla giada profonda.

Il berillo verde è il nome dato agli smeraldi più piccoli. Dal verde-bluastro al verde, con saturazione vivida e tono da medio a medio-scuro, sono le tonalità più ricercate per gli smeraldi.

La maggior parte di noi pensa automaticamente ai diamanti quando pensa a gemme rare e costose, ma gli smeraldi sono più di 20 volte più rari dei diamanti e, di conseguenza, attirano spesso un prezzo maggiore.

Detto questo, gli smeraldi sono una scelta eccellente per le persone che vogliono massimizzare le dimensioni della pietra mantenendo il loro budget sotto controllo perché appaiono più grandi dei diamanti dello stesso peso.

La Pietra Preziosa Verde Chiamata Smeraldo

Uno smeraldo scoperto in Colombia nel 1967 del peso di 858 carati è uno degli esemplari più grandi e rinomati al mondo.

Tuttavia, con i suoi 200 carati, è il più grande smeraldo iscritto al mondo, con la supplica musulmana sciita per il perdono scritta nella scrittura Naskh. All’asta nel 2001, ha raggiunto un prezzo di 2,2 milioni di dollari.

Quasi tutti gli smeraldi hanno qualche tipo di inclusione al loro interno.

Quando si tratta del valore di uno smeraldo, la chiarezza non è così importante come per i diamanti. Gli smeraldi naturali hanno il 99% di probabilità di avere queste inclusioni, quindi qualsiasi pietra che non le ha è probabilmente falsa.

Gli elementi che producono inclusioni nelle pietre di smeraldo includono gas, altri minerali e cristalli e liquidi che gli smeraldi assumono durante il processo di cristallizzazione. Si possono creare dei motivi che rendono ogni pietra unica, aumentandone il valore.

Sono conosciuti come ‘jardin’ (francese per giardino) nel commercio delle gemme. Secondo questa definizione, la chiarezza dello smeraldo si riferisce all’aspetto di una pietra all’interno, piuttosto che al suo aspetto sotto ingrandimento.

Dato che gli smeraldi hanno inclusioni naturali, vengono abitualmente trattati per aumentarne la chiarezza e il grado.

Le gemme più morbide del mondo sono gli smeraldi.

Gli smeraldi con inclusioni sono più vulnerabili alla rottura quando vengono colpiti contro una superficie dura o esposti per lunghi periodi a significativi cambiamenti di temperatura.

Di conseguenza, la maggior parte degli smeraldi viene trattata sigillando le fessure con olio per evitare che si scheggino. Per evitare di danneggiare la gemma, non usare prodotti chimici o un’attrezzatura ad ultrasuoni per pulirla.

È meglio utilizzare acqua calda e un panno morbido per rimuovere qualsiasi residuo di sporco. Inoltre, puoi applicare dell’olio per bambini sugli smeraldi per proteggerli dal diventare troppo fragili.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.