Colore Oro in RGB e Html: #c29436

Oro Rgb

Gli esperti sanno bene che riprodurre il color oro in Rgb o html è tutt’altro che semplice.

Riprodurre il color oro a monitor è una sorta di dilemma che fin troppo spesso attanaglia sia i grafici e chi si occupa di stampe, sia coloro che desiderano ricreare i colori di un sito online, oppure eseguire presentazioni nel migliore dei modi: soprattutto la resa del color oro in maniera realistica è una vera e propria sfida.

Riprodurre il color oro in RGB

Il desiderio di visionare il color oro sul web è differente richiede di applicare delle modalità diverse rispetto a quelle delle stampe.

In quest’ultimo caso, infatti, la luminosità conferita dal monitor del pc attraverso la sintesi additiva del modello RGB, ossia la sovrapposizione di tre luci primarie, blu, green e red, conferisce un aiuto non da poco nel ricreare il colore metallico del tipico oro.

Pantone suggerisce di ricreare il suo Pantone 871 Oro in RGB nel seguente modo: R 132 G 117 B 78, oppure, in alternativa, usando il codice esadecimale #84754E, che è la migliore soluzione per generare il color oro in html.

Per ricreare il color oro in RGB, invece, il codice sa seguire è:

Pantone 871 C 00 M17 Y 55 K 50 convertito in RGB;

– Pantone 871 R 132 G 117 B 78 originale in RGB.

Si tratta di suggerimenti di massima, in quanto l’effetto desiderato è estremamente soggettivo.

È, per la precisione, una sorta di punto di partenza sul quale lavorare per ricavare delle varianti che possono essere variabilmente calde e luminose, in modo da ottenere il color oro più gradito.

Questa partenza può rivelarsi, inoltre, una modalità ottimale per ricavare determinate texture.

Se ponderate, queste ultime sono in grado di incrementare il realismo operando sulla profondità e la consistenza conferita ai materiali.

Su Google o tramite database di immagine si possono trovare delle texture da applicare, in modo da aumentare l’effetto realistico del colore oro.

Sin dall’inizio, è bene avere chiaro a cosa sarà destinato il color oro, poiché la conversione da RGB a CMYK o viceversa, genererà un effetto variabile importante della risultante cromatica.

Il modello RGB è la soluzione più idonea quando l’immagine sarà usata esclusivamente per essere vista sul monitor, ovvero fotografie, sito web o presentazioni e dunque non deve essere stampata.

In questo caso è meglio optare per la combinazione R 132 G 117 B 78. In caso opposto, ovvero se l’immagine dovrà essere stampata, secondo Pantone è meglio ottenere il colore oro con i valori di quadricromia C 0 M 17 Y 55 K 50.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.