Colore Ottone Antico: codici e di che materiale è l’ottone?

Colore Ottone

L’ottone antico ha il codice colore esadecimale #cc9966 / #c96, che è una tonalità arancione medio-chiara.

Nel modello di colore RGB, #cc9966 è composto dall’80% di rosso, 60% di verde e 40% di blu. Nel sistema di colore HSL, #cc9966 ha una tonalità di 30° (gradi), 50% di saturazione e 60% di chiarezza.

La lunghezza d’onda del colore è di circa 583,14 nm.

Di che tipo di materiale è fatto l’ottone?

L’ottone è una lega a base di rame, simile al bronzo.

L’ottone è una lega ossidabile composta principalmente da rame e zinco, con quantità minori di altri metalli.

La risposta all’ossigeno, d’altra parte, lo distingue come una sostanza unica nel suo genere, particolarmente adatta ad ottenere determinati risultati estetici.

grafica gratis

Quali sono i diversi colori dell’ottone?

Il giallo è il colore più comune dell’ottone per le finiture lucide e gli accessori interni, ma non è l’unica opzione.

Sviluppa poi una tonalità marrone scuro con venature ossidate quando è esposto all’ambiente esterno a causa del suo basso contenuto di manganese, rendendolo ideale per la fabbricazione di apparecchi di illuminazione esterna.

Colori e patine dei rubinetti in ottone

L’ottone naturale è disponibile in una varietà di colori, che vanno dal giallo brillante quando è nuovo al brunito o bronzato nelle prime fasi dell’ossidazione al verde-marrone quando invecchia.

A causa della sua superficie lucente e scintillante, l’oggetto è prezioso e attraente; la superficie invecchiata dell’oggetto è evocativa e storica.

I nostri rubinetti in ottone sono disponibili in una varietà di colori e finiture.

Queste finiture non sono offerte su tutti i modelli. Inoltre, il tono e l’intensità delle finiture possono variare a seconda del produttore e della mano che gestisce il lavoro.

L’ottone brunito o bronzato è creato utilizzando un processo di invecchiamento della patina.

  • L’ottone lucidato è realizzato lucidando meccanicamente la superficie del metallo.
  • Per realizzare ottone cromato e nichelato si utilizza una procedura di elettrodeposizione (l’ottone nichelato ha una tinta giallastra).

Come risultato dell’esposizione all’aria e dell’ossidazione naturale, la patina e la lucidatura dell’ottone sviluppano un effetto di invecchiamento o invecchiamento nel tempo.

La superficie esposta dell’ottone è protetta dall’invecchiamento e dall’ossidazione naturale grazie a trattamenti galvanici che gli permettono di mantenere la sua bellezza originale per molto tempo.

A causa delle loro proprietà antibatteriche, il rame e le sue leghe, come l’ottone, sono utilizzate nella costruzione di oggetti di uso frequente (come rubinetti, maniglie e corrimano).

Di conseguenza, qualsiasi microrganismo potenzialmente dannoso che si deposita su di essi viene rapidamente eliminato.

footer grafica 1

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.