Unire Due Foto Online: Come unire 2 foto in una sola

unire due foto online

Sei finalmente riuscito a terminare un importante progetto e vorresti apprezzarne i risultati in una sola immagine?

Hai seguito un piano alimentare o un particolare allenamento e ti piacerebbe accostare due fotografie per confrontare il “prima” e il “dopo” e vedere i risultati ottenuti dopo tanti sforzi?

Allora devi sapere che è possibile, attraverso alcuni semplici servizi, unire in una sola immagine due o più fotografie, ottenendo un risultato di tutto rispetto che potrà essere condiviso con i tuoi amici sui social.

Per unire fra loro due o più immagini potranno esserti molto utili sia diversi servizi sul web che alcuni software per il disegno e la modifica di immagini: basta semplicemente seguire alcuni semplici passaggi per ottenere un risultato davvero soddisfacente.

Se vuoi evitare di installare un software sul tuo computer e non hai la possibilità di utilizzare il celebre programma Paint (per esempio se sei in possesso di un Mac), ti suggeriamo di utilizzare alcune piattaforme che puoi trovare comodamente online:

queste non solamente ti consentiranno di unire fra loro due scatti, ma porranno a tua disposizione anche degli strumenti per realizzare delle composizioni arricchite da alcuni contenuti, indipendentemente dal tuo livello di esperienza con gli strumenti informatici.

Quick Picture Tools

Quick Picture Tools

Il primo tool online che vogliamo presentarti si chiama Quick Picture Tools, una piattaforma capace di offrire una soluzione decisamente semplificata per realizzare dei collage composti da più immagini.

Una volta collegato al sito puoi iniziare cliccando sul pulsante Add per scegliere un massimo di quattro immagini da utilizzare per il collage. Potrai in seguito visualizzare un’anteprima e adattare la grandezza delle fotografie per mezzo dei campi Height e Width, modificando eventualmente lo zoom.

Hai anche la possibilità di scegliere il colore dello sfondo, nonché lo spessore dello spazio fra le fotografie, dei bordi e della loro curvatura, modificando i campi compresi nella voce Background Color.

Al tuo collage puoi aggiungere una scritta, utilizzando il campo di testo che trovi in basso; attraverso il menu a tendina hai anche modo di modificare la grandezza del carattere e il suo font, scegliendo di applicare, eventualmente, una linea di contorno.

Gli elementi aggiunti al collage possono essere colorati, se lo desideri. Quando ritieni che il lavoro di collage sia completato, hai la possibilità di scaricare l’immagine (nel formato JPEG o PNG) sul computer o sul dispositivo mobile con il pulsante Generate image, posizionato in basso a destra.

FotoEffetti.com

FotoEffetti.com

Una seconda utility che può fare al tuo caso è FotoEffetti.com, una piattaforma molto semplice e pratica, dotata di diverse e interessanti funzionalità. Per unire due fotografie devi:

  • recarti sul sito fotoeffetti.com (da computer o dispositivo mobile);
  • scegliere l’effetto da applicare e cliccare su Crea il mio collage;
  • caricare le tue immagini, con Scegli foto;
  • scegliere le opzioni che desideri e cliccare su Prossimo;
  • visualizzare un’anteprima e cliccare su Procedi;
  • scaricare l’immagine con le fotografie unite.

Un aspetto molto gradito di questo servizio è la sua velocità, che ti consente di realizzare dei collage davvero convincenti nel giro di pochissimi minuti. Il solo aspetto negativo dell’utility è la presenza di una pubblicità abbastanza fastidiosa in ogni lato del sito.

Unire due fotografie con Gimp

gimp download 1

Anche se i due servizi online visti in precedenza si rivelano essere sufficienti per unire fra loro due o più immagini, vediamo ora come ottenere il medesimo risultato attraverso un software.

Gimp è un programma, spesso considerato come la migliore alternativa gratuita a Photoshop, che ti consente, fra le tantissime opzioni presenti, anche di affiancare due fotografie.

Per farlo esistono molti modi, il più semplice dei quali consiste nel trascinare il primo file caricandolo nella finestra di modifica, selezionando, in seguito, lo strumento selezione rettangolare e seleziona tutta la foto.

Allargando la selezione a destra puoi creare uno spazio appositamente per la seconda immagine, premendo Maiusc + C in modo da ritagliare tutta l’area (è possibile utilizzare anche la funzione di taglio).

A questo punto puoi trascinare la seconda fotografia nella finestra, lasciandola a fianco della prima e ridimensionandola all’occorrenza. Dopo aver eventualmente utilizzato lo strumento ritaglio per modificare a tuo piacimento il collage, non rimane che salvare il file nel formato JPG, PNG oppure PDF.

Creare un collage con Paint

Su sistemi operativi Windows puoi certamente utilizzare il famoso e semplice programma Paint. Si tratta senza dubbio di un programma dotato di funzionalità abbastanza elementari; nonostante ciò, con un po’ di pazienza è possibile ottenere dei risultati degni di nota.

Per unire due fotografie con Paint devi innanzitutto aprire le due immagini nel programma; per effettuare questa operazione, seleziona entrambi i file con il tasto destro del mouse, scegliendo prima Apri con e poi Paint.

Puoi in seguito decidere, eventualmente, di rimpicciolire la più grande delle due immagini in modo da renderla più simile all’altra. Nella schermata relativa alla prima foto dovrai ampliare la tela: in questo modo, avrai lo spazio necessario per incollare la seconda immagine. Non ti resta infine che salvare l’immagine nel formato che preferisci.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.