Colore Testa di Moro: Significato, Abbinamenti, Pantone e RAL

Colore Testa di Moro

Il colore testa di moro è una ricca tonalità di marrone che tendente verso una colorazione calda.

La prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo altesta di moro è un divano in pelle, il che è comprensibile.

Si tratta di un colore che può risultare davvero elegante e moderno sia per la casa che per l’ufficio.

Ricordiamo che un colore è più di una semplice tonalità: è essenziale pensare alle preferenze delle persone che vivranno in quello spazio, così come alla funzione nell’ambiente circostante, in modo da creare scelte che nel lungo termine ci lasceranno soddisfatti.

Adesso andiamo a scoprirne di più sul colore testa di moro:

Il testa di moro come colore del pavimento

grafica gratis

Prima di scegliere i colori del pavimento e delle pareti, è generalmente consigliato avere un quadro chiaro di come saranno decorate le stanze.

In ogni caso, le seguenti istruzioni offriranno molte idee di abbinamento da usare con il colore testa di moro.

Un pavimento molto lucido è un esempio moderno di quanto questo colore possa far sembrare e sentire bella una stanza.

Questa tonalità dà a un pavimento in parquet un aspetto e una sensazione distinti. Ha la stessa propensione di altri colori scuri a far sembrare una stanza più piccola di quello che è, ma il modo in cui disponi le tavole ha un grande effetto su come appare piccola.

Il testa di moro e le pareti

grafica gratis

Se l’obiettivo è quello di creare un luogo accogliente, come uno studio o una biblioteca, non dobbiamo avere paura di dipingere l’intero perimetro della stanza: il risultato sarà una stanza con un impatto avvolgente.

Dipingere solo una parete darà profondità alla stanza e allo stesso tempo le infonderà una forte sensazione di unicità.

Una parete di colore testa di moro, dipinta o ricoperta di pannelli, fungerà da cornice attorno alla quale possiamo mettere tutto ciò che desideriamo sia il punto principale.

La camera da letto

grafica gratis

Il testa di moro e il grigio chiaro è una meravigliosa combinazione che dà alla stanza un aspetto raffinato. Per ottenere un aspetto coerente, il potente colore testa di moro è mescolato con il grigio topo della testiera e le pareti effetto mattone in un grigio melange.

Vuoi sapere come abbellire la tua casa usando idee di interior design? Unisciti al gruppo dello stile Zen con questo arredamento testa di moro, che presenta un letto che sembra un futon. Questo elemento di design è messo in risalto dall’uso dei toni del grigio sulle pareti e sul pavimento.

Il soggiorno e il testa di moro

Il soggiorno è un luogo accogliente dove puoi trascorrere del tempo di qualità con la famiglia e gli amici.

Il testa di moro è legato alla raffinatezza e al fascino che ha resistito alla prova del tempo.

Un pavimento neutro e pareti grigio talpa sono stati scelti per offrire una soluzione di design moderno per il classico divano in pelle testa di moro, che è il punto focale e protagonista indiscusso di questo ambiente.

Questa sezione dello spazio abitativo è progettata in stile etnico, con toni neutri presenti sia nei colori delle pareti che nel tappeto.

La cucina

Con pannelli laterali testa di moro che si combinano con un piano in legno chiaro, sedie in legno chiaro e accessori specifici nel bianco richiesto per creare una combinazione elegante, questa cucina con isola è semplice ed elegante.

52 cucine scure con legno scuro e armadietti da cucina neri – splendide idee cucina armadietti scuri

Accenti in acciaio inossidabile in una cucina testa di moro con un’infarinatura di piani di lavoro e sedie bianche abbaglianti. Il punto principale dello spazio è il rivestimento delle pareti, che è composto da piccole piastrelle in tonalità calde e naturali.

Il bagno

Il testa di moro per tre quarti del volume e l’arancione brillante per il pensile si combinano per produrre una soluzione di bagno davvero attraente, con un design che sfida la regola contro l’utilizzo di colori scuri in spazi piccoli facendolo qui.

Le superfici orizzontali e verticali in grigio chiaro in questo bagno vogliono essere rilassanti, dando lo sfondo perfetto per i mobili e le mensole in legno testa di moro che lo completano.

Il testa di moro e gli abbinamenti

Una base testa di moro è il complimento perfetto per i toni arancioni di questa parete del letto in una stanza dove le gradazioni arancioni sono sperimentate e mescolate con il bianco.

Il testa di moro è un colore meraviglioso da abbinare ai colori pastello, come il rosa cipria di un divano in pelle dalle linee morbide come quello visto qui.

La combinazione di un tricromia unica, testa di moro e pareti a strisce orizzontali bianche, così come il rosso delle sedie e dell’illuminazione a parete, crea un aspetto intelligente e attraente. Una combinazione che dovrebbe essere esplorata anche per soluzioni più informali.

Questa combinazione di colori turchese e testa di moro evoca il fascino dell’Oriente, rendendola un must da provare.

Il bianco è una tonalità che merita di spiccare in una combinazione a sé stante. Eleganza senza tempo, ambienti dove potresti passare il resto della tua vita senza annoiarti. Il calore e la profondità dei mobili testa di moro o di un divano testa di moro sono enfatizzati ancora di più quando le pareti o i dettagli dei mobili sono dipinti di bianco.

Colore testa di moro, Pantone e RAL

IlColore testa di moro è presente anche nella scala Pantone e scala RAL 8017.

Codice HEX del testa di moro

Il colore #754909, spesso conosciuto come #754909, è una tonalità scura di marrone testa di moro con il valore esadecimale #754909. Il 45,88 per cento rosso, il 28,63 per cento verde e il 3,53 per cento blu compongono il colore esadecimale #754909. Ha il 45,88 per cento di rosso, il 28,63 per cento di verde e il 3,53 per cento di blu nel modello di colore RGB. Nel sistema di colore esadecimale, #754909 ha una tonalità di 36° (gradi), una saturazione dell’85% e una chiarezza del 25%. Il verde è definito come un colore che ha una lunghezza d’onda di 584.17 nm o meno.

I colori con nomi insoliti sono spesso legati a persone che hanno una carnagione e un colore di capelli “scuri”, come i Mori, un altro nome che veniva usato per identificare i Saraceni.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.