Tesla Logo: Storia e significato del marchio

Tesla Logo

Tesla è il marchio fondato da Elon Musk, l’imprenditore sudafricano che ha deciso di investire nel settore delle auto elettriche.

La prima Tesla Roadster venne presentata al grande pubblico nel 2006 e da quel momento l’azienda non ha mai smesso di crescere ed annunciare novità pronte a rivoluzionare l’intero comparto dell’automotive.

Ma perché Elon Musk ha scelto quel nome per chiamare la propria azienda?

Le origini del nome e del logo

Tesla Motors è stata fondata nel 2003, quando le fu dato il nome del celebre fisico Nikola Tesla.

In occasione della presentazione ufficiale della prima auto a marchio Tesla, Elon Musk decise di eliminare la parola Motors dal nome dell’azienda, in quanto la produzione si era pian piano ampliata, aggiungendo batterie, moduli fotovoltaici e pannelli solari.

Al contrario, il logo è rimasto lo stesso fin dalla data di presentazione dell’azienda.

La sua iconica “T” venne disegnata e progettata da RO Studio, che presentò il progetto a Franz von Holzhausen, ex capo progettista di Mazda.

Inizialmente, la “T” compariva al centro di uno scudo araldico, al di sotto del nome del brand. In seguito, lo scudo fu eliminato, mentre il nome venne trasferito in basso. Ma cosa vuol dire quella “T”?

In tanti ci hanno scherzato su, compresi molti utenti Twitter: uno in particolare chiese ad Elon Musk se la “T” in questione poteva rappresentare il naso di un gatto. La risposta non tardò ad arrivare e fu affermativa!

Chiaramente, si trattò di uno scherzo, a riprova della straordinaria vena ironica del fondatore di Tesla.

I chiarimenti dell’azienda che ha progettato il logo

Il designer di RO Studio che si era preso cura dello sviluppo del logo aziendale ha deciso di fugare ogni dubbio, spiegando a cosa si era ispirato durante la realizzazione del progetto.

La “T” stilizzata somiglia ai motori inventati da Nikola Tesla, mentre i due archi superiori rappresentano lo statore.

La linea verticale, invece, ricorda un rotore. Oggi, quel simbolo, sempre moderno e affascinante, è diventato una parte fondamentale del design delle auto Tesla. Il nome dell’azienda, invece, utilizza caratteri molto particolari, formati da linee rette prive di estremità.

Il colore impiegato è il cosiddetto “Tesla Red”: una tonalità piuttosto scura e luminosa, che nella tabella Hex è indicata con il codice # cc0000.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.