sticker cuori whatsapp

Il gruppo di WABetaInfo ha annunciato sul proprio account Twitter di aver scoperto che a breve WhatsApp renderà animate tutte le emoji a forma di cuore, oltre a quella rossa già disponibile.

Nel set di emoji ora pubblico si sa che i cuori hanno diversi colori: rosso, arancione, giallo, verde, blu, viola, marrone, nero e bianco.

Per ora però, soltanto il cuore colorato di rosso veniva tradotto in icona animata dall’applicazione, icona che all’epoca del suo rilascio venne particolarmente apprezzata dagli utenti Whatsapp.

WABetaInfo ha inoltre dichiarato che questa novità entrerà velocemente a far parte della nuova versione di WhatsApp, infatti questa non è difficile da sviluppare informaticamente parlando.

Per spiegare meglio di cosa si sta parlando, quando si invia un messaggio di testo contenente solo un cuore rosso, questo viene ingrandito e compare un’animazione di pulsazione.

Restando sul discorso novità, successivamente alle foto di copertina, che consentiranno agli account WhatsApp Business di impostare una foto di cover del loro profilo, arriva un’altra novità direttamente mutuata da Facebook, infatti si ricorda che nello scorso periodo sono emerse delle tracce di lavori in corso riguardanti l’implementazione delle reazioni ai messaggi, funzione nata dapprima su Facebook e che è ormai molto comune su moltissime altre piattaforme social.

Le reazioni che si sono potute applicare fino ad ora sono pollice in su, risata, sorpresa, tristezza, grazie e amore con l’emoji del cuore.

Come già visto in altre app social, come ad esempio Telegram e Instagram, le reaction appaiono rapidamente tenendo premuto il dito sul messaggio al quale si vuole indirizzare la reazione; in questo modo sono visualizzabili le emoji disponibili, che possono essere selezionate per inviare la reazione all’interlocutore.

Da ciò che è trapelato dalle fonti citate in precedenza, le emoji disponibili per le reazioni di WhatsApp sarebbero sei in totale: pollice in sù, faccia che piange, cuore, risata, faccia sorpresa e abbraccio.

Stando sempre alle fonti di WABetaInfo, anche le reazioni beneficeranno della crittografia end-to-end, similmente a quanto avviene con i messaggi nelle chat.

Si tratta dell’ormai molto diffuso sistema di comunicazione cifrata in cui i messaggi scambiati possono essere letti esclusivamente dalle persone che se li stanno scambiando.

Durante questa settimana, invece, è emerso che la società proprietaria di WhatsApp sta lavorando a un vero e proprio restyling e rifacimento dell’interfaccia delle chiamate vocali e ad una maggiore chiarezza del funzionamento della crittografia end-to-end in chiamate e conversazioni, di gruppo e non.

Dalle notizie inerenti ai futuri aggiornamenti, è facilmente intuibile che WhatsApp abbia, come sempre, intenzione di estrarre il meglio dai social in circolazione e con le proprie capacità innovative poter garantire un’esperienza completa ed estremamente user friendly: se da una parte infatti lo scopo della piattaforma è quello di garantire divertimento e libertà d’azione all’utenza senza arrivare a snaturare la sua stessa origine, dall’altra pone grande focus sulla sua fruibilità, garantita da costanti aggiornamenti volti a semplificarne le interazioni.

A darne prova è la stessa applicazione, che per la prossima versione prevede un netto miglioramento inerente al compartimento foto: sarà di fatto possibile, al momento dell’invio, mandare foto migliorate direttamente dalla chat.

Il nuovo aggiornamento prevede inoltre anche l’arrivo dell’opportunità di mostrare due schede aggiuntive che si sommeranno a quelle già presenti, con lo scopo di semplificare ulteriormente la ricerca di file multimediali.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.