Photoshop Portable (Ita): Download Mac e Windows

Adobe photoshop portable

Cos’è il famoso Adobe Photoshop Portatile?

Non si tratta di un software creato da Adobe per editare foto e non possiede le funzioni per modificare immagini che sono offerte da Adobe Photoshop CC:

ma allora cos’è questo “famoso” Adobe Photoshop Portatile e quali sono le differenze con l’Adobe Photoshop CC per PC che tutti conosciamo? Si tratta di un prodotto legale?

Il suo utilizzo è sicuro? A queste e ad altre domande daremo risposta in questo articolo.

Pronto? Partiamo!

Cos’è Photoshop Portatile

Iniziamo col dire che non si tratta di una versione gratuita liberamente scaricabile del noto Adobe Photoshop, e nemmeno di un software legale o ufficiale che appartenga al marchio Adobe.

Osservando la versione italiana che si può scaricare da internet, ti potrai facilmente rendere conto che stiamo parlando di un prodotto hackerato in maniera illegale e che può trasmettere spam e virus con una certa frequenza.

Dovresti quindi evitare di cercare nei motori di ricerca “Photoshop Portatile download”: ti risparmierai molte scocciature.

pulsante-basi-grafica

Che problemi potresti incontrare nell’utilizzo di Adobe Photoshop Portatile

Come abbiamo visto si tratta di un software hackerato che non gode delle licenze legali offerte da Adobe e che, per questo motivo, può portare a diverse conseguenze spiacevoli, pratiche e legali.

Il primo problema che può causarti l’utilizzo di questo programma è di carattere giuridico, ed è rappresentato dalla violazione della legge in materia di distribuzione illegale di materiali online e della legge in merito al copyright e ai diritti d’autore.

Il download di questo prodotto viene solitamente proposto tramite risorse Torrent, cosa che viola la legge e che può portare a conseguenze che vanno dal richiamo da parte delle autorità competenti, all’ammenda con citazioni in giudizio, per culminare in multe che possono arrivare fino a $ 1000.

Il secondo problema in cui puoi imbatterti è il rischio di infettare con i virus il tuo PC e dover ricorrere a un servizio di assistenza con i relativi costi e disagi.
Sono molti, infatti, gli utenti che segnalano un rallentamento delle funzioni del PC a causa di virus dopo aver scaricato Adobe Photoshop Portatile.

Potresti notare diversi malfunzionamenti che possono andare dalla pubblicità indesiderata proposta in maniera ripetitiva, fino al furto di denaro o identità mentre utilizzi i conti online.
Sarebbe bene evitare di scaricare questo software anche per proteggere la tua privacy!

Quali sono le versioni di Photoshop Portatile che invece possono essere usate in maniera legale e in assoluta sicurezza?

Adobe Photoshop non possiede molte versioni gratuite legali (se non come demo), ma ne esistono delle varianti che possono offrire funzioni simili e che sono anche molto efficaci per editare immagini.

pulsante-basi-grafica

Vediamole insieme:

Adobe Photoshop Prova GRATIS


Non c’è dubbio che Adobe Photoshop sia in assoluto il miglior software disponibile sul mercato per editare, ritoccare, lavorare e migliorare le immagini e le foto, offrendo anche la possibilità di creare, con la grafica vettoriale e con modelli 3D, immagini e illustrazioni.

È tradotto in 12 lingue e utilizzato da fotografi professionisti o dilettanti oltre che da ritoccatori, designer (anche di siti web), architetti e artisti digitali.

Questo è dovuto al fatto che offre anche migliaia di tutorial gratuiti sulla sua pagina, che possono aiutare i dilettanti o chi si approccia per la prima volta al software, a impararne i segreti e ottenere il meglio dal proprio lavoro.
Se non l’hai mai utilizzato, puoi scaricare direttamente dal sito ufficiale Adobe la versione gratuita che può essere usata per un massimo di 7 giorni consecutivi.

In questo modo potrai testare in maniera completa, gratuita e, soprattutto, legale l’ultima versione di Photoshop disponibile.

Quando i 7 giorni termineranno potrai scegliere di continuare ad utilizzare il software selezionando uno dei piani tariffari che Adobe ti proporrà optando per quello più adatto alle tue esigenze; se sei uno studente universitario – o lavori in un’università – potrai risparmiare applicando gli appositi sconti che il sito mette a disposizione.

Photoshop Express Editor

Pensi che Photoshop CC 2019 sia troppo complicato e difficile da imparare per le prestazioni di cui hai bisogno?

Vuoi un software che offra buona prestazioni senza richiedere troppo tempo per conoscerlo a fondo?

Nessun problema: esiste la versione Express Editor di Photoshop che offre strumenti di facile gestione e dal semplice utilizzo.

Si tratta di un editor per immagini online con interfaccia ricercata ma con strumenti di foto editing piuttosto basilari.

pulsante-basi-grafica

Potrai lavorare con gli strumenti proposti semplicemente modificando i vari cursori (ad eccezione di curve e filtri).

Il solo svantaggio che potrai incontrare è dato dal fatto che i file possono essere aperti solamente in formato JPEG.

Anche se stiamo parlando di una versione più semplice rispetto al Photoshop completo, con Express Editor avrai comunque la possibilità di eseguire fotoritocchi professionali (regolare lo sfondo, rimuovere elementi, applicare filtri e creare watermark).

Non potrai invece aggiungere livelli e maschere – forse la mancanza più sentita se sei un professionista del settore e sei abituato a lavorare con questi strumenti – ma se non ne senti la necessità le tue foto potranno comunque raggiungere risultati sorprendenti.

Photoshop Express Versione Mobile

È un’applicazione gratuita – disponibile sia per iOS, che per Android e Windows – per la modifica di immagini e la realizzazione di collage.

Possiede funzioni semplici come il ritaglio, l’aggiunta del testo e la regolazione dei filtri, ma permette anche prestazioni più complesse come l’ottimizzazione delle curve e dei toni di colore.

Purtroppo, trattandosi di un’applicazione mobile è soggetta a qualche problema relativo alla velocità e a diversi bug (capita in particolare con i file ad estensione RAW).

Specifichiamo però che tra una versione web e una mobile ci sono davvero molte differenze: quella mobile, pensata per uno smartphone o un tablet, presenta un’interfaccia e strumenti che sono stati riadattati spesso in maniera anche significativa, e supporta i Creative Cloud, cosa che ti permetterà di scambiare i file in maniera molto veloce tra un device e l’altro.

pulsante-basi-grafica

L’utilizzo è molto semplice: ti basterà trovarlo su tuo store, scaricarlo, installarlo e usarlo gratuitamente per soddisfare tutte le tue necessità.

Photoshop Portatile vs Adobe Photoshop

In questo momento è disponibile per gli utenti un’unica versione ufficiale di Photoshop alla quale è possibile accedere tramite la registrazione e un abbonamento al sistema Creative Cloud di Adobe, ma esistono numerose versioni di Photoshop Portatile che vanno da Photoshop CS2 a Photoshop CC 2019 passando per Adobe Photoshop CS6.

Le versioni hanno tutte delle funzionalità simili ma presentano anche molte differenze tra loro che potrai verificare scaricando Photoshop Portatile.

In questo caso, però, preparati a una sfilza di problemi.

Bug & crash

Il primo problema è legato al funzionamento del software.

Gli hacker che realizzano programmi pirata non sono di solito molto attenti ai particolari, per questo capita spesso che questi software non abbiano alcuni elementi del codice sorgente indispensabili per il corretto funzionamento.

Il risultato per l’utente è l’impossibilità di eseguire alcune funzioni semplicemente perché il programma non dispone di tutti gli elementi per farlo.

Nessuna assistenza

Adobe è, ovviamente, molto severa in caso di violazione del diritto d’autore, pertanto sappi che in caso di utilizzo di una versione pirata non ti fornirà alcuna assistenza, mentre con i software legali del gruppo Adobe sarà a tua disposizione per risolvere gli eventuali problemi nel minor tempo possibile e in maniera sicura.

Nessun aggiornamento

Utilizzando un software illegale – come Adobe Photoshop CS6 Portatile – andrai incontro a bug e difetti di sistema: non c’è modo di evitarlo! Il problema, in queste versioni pirata, è che sono del tutto disconnesse dalla rete e non possono ricevere i costanti aggiornamenti necessari per svolgere le operazioni richieste in totale sicurezza.

pulsante-basi-grafica

Le alternative gratuite a Photoshop

Se cerchi un’alternativa gratuita a Photoshop per editare le tue immagini, ti ricordo che il web può fornire dei validi prodotti che ti consentano di lavorare con un software di qualità, legale e che non danneggi in maniera irreparabile il tuo PC, cosa che sicuramente accadrà con un prodotto piratato.

Di seguito ti proponiamo un rapido elenco delle migliori alternative gratuite a Photoshop:

  1. Pixlr
    Una delle migliori alternative ad Adobe Photoshop CS6 è proprio questa: Pixlr. Necessita di una connessione ad Internet affidabile e non supporta i plug-in, ma semplicemente caricando una foto potrai avere accesso a livelli, maschere, strumenti, timbri clone e tutto quello che puoi desiderare da un editor di qualità. La sola mancanza che posso segnalare è che non supporta la modifica di immagini in batch, ma si può ovviare al problema in maniera molto semplice aprendo contemporaneamente più immagini e applicando le modifiche in maniera separata.

  1. Paint.Net
    È un prodotto ben pensato, in open source per Windows, ideale se non si ha a disposizione un PC eccessivamente potente. Potrai effettuare ritocchi di base e correzioni del colore in maniera molto semplice e veloce oltre a trovare vari strumenti per la creazione di disegni digitali (cursori regolabili, maschere, livelli, pennelli, filtri ed effetti).

Come abbiamo visto è compatibile unicamente con Windows e l’interfaccia non sembra essere aggiornata da un po’ di tempo, ma le sue funzioni rimangono comunque ottime.

corsi di grafica

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *