Restyling del Logo: Cos’è e Come Fare un Restyling di Successo

Restyling del Logo

Desideri offrire ai tuoi clienti un’immagine nuova?

Il restyling del logo costituisce una autentica sfida, perciò ti consigliamo sempre di fare affidamento ad esperti di branding e di grafica.

Dopo aver letto questo articolo potrai imparare le 4 regole fondamentali per aggiornare il logo della tua azienda e potrai consolidare l’immagine e la reputazione del tuo marchio.

Restyling Logo Aziendale: Passato e Futuro

Ai giorni nostri il mercato è molto esigente, dinamico e imprevedibile.

Per potersi imporre, un marchio deve attrarre e suscitare fiducia, a prescindere dal proprio settore.

Il logo ha infatti l’importante funzione di comunicare gli aspetti positivi dell’azienda in pochissimi secondi. Ed è proprio per tale importanza che può essere necessario realizzare un restyling del logo, per aggiornare la propria immagine aziendale e non restare indietro rispetto alla competizione.

L’azione di restyling può interessare una modifica, una revisione oppure anche un semplice aggiornamento grafico, come ad esempio del font o dello stile del logo attuale.

Perchè Fare un Restyling del Logo?

restyling di un logo
grafica gratis

Motivo #1: Il logo potrebbe non essere più attuale

Con il passare del tempo, l’impatto comunicativo del logo si modifica e può succedere che il logo stesso non rifletta più i valori dell’azienda, dato che questa con il passare del tempo è diventata più moderna e si è evoluta.

Potrebbero essere successi cambiamenti rilevanti.

Un ammodernamento del logo può verificarsi in coincidenza di importanti avvenimenti all’interno dell’azienda, come per esempio un rinnovamento ai vertici dell’azienda, per cui si vuole comunicare un nuova filosofia dell’azienda e trasmettere un’immagine diversa.

Motivo #2: Il logo non è flessibile

Può anche capitare che il logo, nonostante sia di qualità, non riesca a riprodurre con facilità o non si adatti ai nuovi canali o supporti di comunicazione.

Anche in queste circostanze è necessario ridefinire graficamente il logo.

Sia che riguardi un miglioramento stilistico, oppure una semplificazione del tratto dei colori, dei caratteri distintivi o anche di ulteriori componenti grafici, è necessario che il restyling logo risponda a una strategia precisa di comunicazione visiva.

Desideri rifare il logo della tua azienda?

In questo caso devi ricordare bene i 4 punti seguenti:

Analizza i Loghi della Concorrenza

analisi logo competizione
grafica gratis

Prima di iniziare con il processo creativo è necessario fare un’ultima cosa: studiare i tuoi competitors.

Devi, quindi, fare un’analisi per essere a conoscenza dei punti deboli e dei punti di forza, come pure degli svantaggi e dei vantaggi che hanno i loghi dei tuoi concorrenti, perchè tutto questo potrà esserti davvero molto utile.

Nel tuo settore quali sono i colori più utilizzati?

Qual’è il grado di differenziazione e di omologazione?

I tuoi concorrenti, quali scelte hanno effettuato per consolidare la propria presenza sul mercato?

All’interno di queste scelte, quali sono state valide e quali no?

Solamente mediante un’analisi scrupolosa, che considera attentamente tutti questi aspetti, potrai valorizzare il tuo brand nel migliore dei modi.

Dopo che hai visto le alternative grafiche della concorrenza, rifletti su come avresti la possibilità di evidenziarti all’interno del tuo settore, effettuando una comunicazione trasparente e chiara dei valori che orientano la tua modalità di lavorare.

Tieni a mente questo: se un logo vuole affermarsi, deve differenziarsi dagli altri, deve poter essere riconosciuto e identificato con facilità e deve essere originale.

Sul web potrai trovare tantissimi articoli, che ti insegneranno come creare un logo facile, funzionale e flessibile.

Tuttavia, solamente pochi ti insegneranno come creare un logo che contenga i valori della tua azienda e la strategia di marketing.

Come hai appreso, il logo non è soltanto un segno di grafica, ma è il fattore che rende l’azienda identificabile.

Un logo che possiede una sua efficacia, è nato da una scrupolosa analisi aziendale, del brand e della concorrenza.

Ecco perché è sempre consigliabile fare affidamento su dei graphic designer professionali, se devi aggiornare l’immagine della tua azienda.

Solamente indossando l’ “abito” adatto, l’azienda ha la possibilità di comunicare la propria unicità, di evidenziarsi all’interno del proprio mercato e, di conseguenza, potrà avere successo.

Studia la Percezione del Marchio

percezione logotipo
grafica gratis

Mediante il logo e gli altri fattori di identificazione, la tua l’azienda comunica un’immagine all’esterno.

Per fare in modo che il tuo marchio possa trasmetter la corretta consistenza e il corretto valore, l’immagine percepita deve essere coerente.

Ecco perché, per realizzare un logo efficace è importante conoscere l’opinione del pubblico.

Quali valori puoi associare al logo precedente?

Come viene percepito?

Quali sensazioni riesce a comunicare?

Realizzare uno studio introduttivo come questo consente di ridurre lo spazio delle possibilità e concentrarsi sugli elementi rilevanti.

A questo fine può risultare vantaggioso scegliere un esempio del target e realizzare accertamenti mirati, utilizzando interviste e questionari.

Al contrario, frequentemente questa indagine viene realizzata poco prima che il logo nuovo venga comunicato, realizzando all’ultimo momento che il nuovo stile grafico non piace al pubblico.

Studia con Attenzione il Logo Precedente

logo prima e dopo
grafica gratis

Realizzare un restyling del logo non significa far nascere una nuova entità, ma cambiare quelle caratteristiche (stilistiche e/o tecniche), salvando una continuità tra il logo precedente e quello nuovo.

Per questo motivo, prima di continuare devi studiare il logo precedente e comprendere quali sono le componenti che non puoi toccare e quelle invece sulle quali puoi operare.

Non è mai positivo rivoluzionare un brand aziendale, perché rischi di nuocere al marchio stesso.

Diverse aziende hanno fatto marcia indietro, dopo aver realizzato un logo eccessivamente all’avanguardia.

Per esempio Mastercard, nel 2006 ha pensato di creare un logo molto più articolato e complesso per poi rinunciarvi, poiché presumibilmente il pubblico non l’avrebbe apprezzato.

Un altro esempio è il restyling del logo aziendale di Gap, la conosciuta ditta di abbigliamento: nel 2010 ha pensato di modernizzare la sua immagine creando un logo più sobrio, che immediatamente è stato rifiutato dalla clientela, la quale era legata al marchio.

Capisci quanto sia fondamentale per un logo rimanere in grado di identificarsi con l’azienda, anche successivamente al restyling.

Analizzare il logo e la modalità con cui l’azienda viene sentita all’esterno è il modo migliore per realizzare una valida strategia visiva.

Riesamina la Storia dell’Azienda

loghi ziendali
grafica gratis

Un errore che commette chi ritiene di poter cambiare da solo il suo logo senza bisogno di fare affidamento su graphic designer professionali, è quello di immaginare la possibilità di perfezionare l’elemento di grafica, senza metterci troppo impegno e tempo.

Infatti, l’aspetto visivo è solamente l’ultimo elemento di un più profondo procedimento di condivisione e costruzione di senso.

È fondamentale riesaminare la storia dell’azienda, prima di pensare alle diverse opzioni.

Infatti, ricorda che le prime selezioni di immagini influiscono sulle successive, che fissano l’identità dell’azienda.

È fondamentale individuare lo schema dei valori alla base della filosofia dell’azienda per fissare le linee guida per l’elaborazione della progettazione grafica.

Invece, frequentemente, questi aspetti si trascurano e si decide in fretta basandosi su ciò che è “brutto” o “bello”.

Un logo di successo porta con sé una storia, che illustra il vissuto dell’azienda e ne mostra i mutamenti.

Esempio: Apple e la sua mela morsicata, che in anni recenti ha acquisito un nuovo formato hi-tech, che fedelmente ricalca l’evoluzione del marchio.

Desideri conoscere le basi della grafica?

Nel nostro sito troverai diverse risorse per imparare in maniera facile e veloce i programmi Adobe e le basi della grafica.

Ti offriamo anche una scelta di corsi, che ti aiuteranno a imparare le basi e, se sei un principiante, e anche le nozioni più specialistiche e avanzate.

Sono stati elaborati da designer con molti anni di esperienza nel settore, quindi andate sul sicuro.

Cliccate qui sotto per dare un’occhiata:

footer grafica 1

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.