Cosa fa un Grafico? Formazione, Competenze e Mansioni

grafico

Con il termine Graphic Designer ci riferiamo al professionista dell’immagine che realizza prodotti visivi per formati digitali e cartacei.

Le opere realizzate dal designer grafico non si limitano ad essere esteticamente gradevoli, ma suscitano anche emozioni e sono in grado di veicolare concetti.

Come si svolge il lavoro del Graphic Designer?

Hai presente i banner che compaiono in alcuni siti web, oppure l’immagine presente sulla confezione dei tuoi cereali preferiti?

Dietro entrambi questi prodotti si cela l’operato di un grafico.

Mettendo insieme conoscenze tecniche e doti artistiche, il graphic designer crea prodotti visivi destinati alla pubblicità, all’editoria, al marketing e altro ancora.

Dai packaging ai loghi aziendali, passando per poster e insegne, tutte le immagini che ti circondano sono nate dalla mente creativa di un grafico.

Il lavoro di questo professionista della comunicazione visiva può essere suddiviso in tre fasi.

Innanzitutto, avviene l’incontro con il committente per comprenderne le necessità, decidendo strategie e finalità.

A questo primo incontro può prendere parte anche l’Art Director.

graphic designer
grafica gratis

Dopo aver inquadrato il target di riferimento, si dovranno stabilire idee e sensazioni da trasmettere.

Per fare un esempio, nel caso in cui gli fosse stato richiesto di creare un banner pubblicitario, il grafico dovrà chiedersi come attirare su di esso l’attenzione del giusto target; se invece la commissione riguardasse la realizzazione di un logo, dovrà far sì che immagine e cromia rispecchino la personalità dell’azienda e la rendano unica agli occhi del pubblico.

Naturalmente, in questa prima fase verrà anche fatto un preventivo e si concorderanno i tempi di consegna.

La seconda fase comprende la stesura del progetto e la realizzazione dei bozzetti.

Questi ultimi potranno essere realizzati sia a mano, con tecniche tradizionali, sia in digitale, usando software per la creazione o il ritocco di immagini, come Illustrator e Photoshop, oppure programmi di Computer-Aided Design, meglio noti come CAD.

Durante la fase due, il grafico dovrà far interagire il suo estro creativo con nozioni tecnico-scientifiche riguardanti ambiti quali la gestalt – ossia la psicologia della forma – e la percezione cromatica, ma anche con aspetti socio-culturali strettamente correlati al target di riferimento.

grafica ragazza
grafica gratis

Tutti questi elementi, insieme a un eventuale incontro con il Copywriter, lo aiuteranno a scegliere la miglior combinazione di immagini, colori, video animati e font.

I bozzetti risultanti dall’unione, sempre artistica e ragionata, di tutti gli elementi visivi scelti, verranno infine sottoposti alla valutazione sia dell’Art Director, se presente, sia del committente.

Il grafico dovrà apportare tutte le modifiche richieste al fine di raggiungere un risultato che soddisfi il cliente.

Terminate le correzioni delle bozze, potrà passare all’ultimo step: la realizzazione delle grafiche definitive.

In questa terza fase, il grafico potrà sia svolgere direttamente il lavoro, sia fungere da supervisore di altri lavoratori, come grafici esecutivisti o tipografi.

Nel secondo caso, a lui spetterebbe il compito di coordinare il lavoro, garantendo la qualità degli elaborati e il rispetto delle tempistiche.

Quali sono le mansioni di un Graphic Designer?

Fino a qui hai visto tutte le fasi del lavoro del grafico, ma quali sono, in sintesi, le sue mansioni?

  • Realizzazione dei bozzetti, sia con tecniche tradizionali che con software digitali;
  • Determinare quali immagini, video, colori e font siano più adatti per la creazione del layout;
  • Sottoporre i bozzetti al cliente e apportare le dovute modifiche;
  • Realizzare l’elaborato definitivo, direttamente o come supervisore;
  • Realizzare grafiche coinvolgenti, in grado di veicolare il messaggio verso il giusto target di riferimento;
  • Stendere un progetto;
  • Supervisionare le fasi successive, fino alla pubblicazione;
  • Garantire la qualità del risultato finale.
grafico al lavoro
grafica gratis

Sbocchi professionali per il Graphic Designer

Gli ambiti presso cui può trovare impiego un grafico sono molti.

Tra questi, oltre agli studi che si occupano in modo specifico di grafica e comunicazione visiva, si annoverano: case editrici, tipografie e copisterie, agenzie di pubblicità e marketing, e, più in generale, tutte quelle realtà nelle quale è richiesta la produzione di immagini ed elementi grafici.

Oltre a lavorare come dipendente, il Graphic Designer può proporsi come freelance, lavorando in remoto e gestendo in autonomia la propria attività.

La Formazione del Grafico

Se stai pensando di diventare Graphic Designer, potresti seguire corsi di diploma o di laurea, ma anche master o corsi di specializzazione in grado di fornirti le competenze necessarie.

I percorsi di studi comprendono solitamente una parte teorica e una pratica.

Per quanto riguarda la teoria, ti troverai ad affrontare materie come la teoria del colore e la psicologia della forma, ma anche marketing e comunicazione.

La parte pratica ti permetterà di cimentarti direttamente con la progettazione e la realizzazione di elaborati, come loghi, immagini coordinate o altro, che andranno a formare il tuo book professionale.

Per la loro realizzazione utilizzerai software e strumenti di grafica, impaginazione e fotoritocco.

Quali software dovrebbero far parte del tuo bagaglio di competenze di grafico?

Oltre alla suite Adobe, quasi sempre richiesta dalle agenzie che selezionano candidati, e a programmi di grafica alternativi ad essa, eventualmente anche open source, come Gimp e Inkscape, non dovresti farti mancare software di grafica 3D e di video montaggio.

graphic designer sul computer
grafica gratis

In passato, era indispensabile possedere ottime competenze nel disegno a mano, mentre oggi, essendo sempre più sfruttati i mezzi digitali e tecnologici, tale competenza non è più richiesta.

Dovresti comunque essere in grado di realizzare rapidi schizzi per le bozze preliminari dei progetti.

Per stare al passo con i tempi, dovrai tenerti sempre aggiornato sulle ultime tendenze e gli sviluppi del mondo della grafica e della comunicazione visiva.

La frequenza costante di workshop, master e corsi di aggiornamento sarà dunque indispensabile.

Avvio della professione e specializzazioni

Il primo approccio al mondo lavoro avviene normalmente con contratti di apprendistato o stage.

Come aspirante grafico, avrai modo di confrontarti con la realtà della professione, imparando anche a interagire con le altre figure professionali presenti nelle agenzie che si occupano di grafica: Art Director, Copywriter, Videomaker e altri.

Solo acquisendo esperienze e competenze in ambiti specifici, potrai sperare di migliorare la tua posizione lavorativa.

Ecco alcuni ambiti di specializzazione tra cui potrai scegliere:

  • Ambito tessile: il grafico tessile deve saper usare software specifici per la progettazione di design di tessuti;
  • Illustrazione: il grafico illustratore può lavorare sia con tecniche tradizionali che digitali e trova impiego principalmente in ambito editoriale;
  • Disegno 3D: il grafico esperto in tale ambito deve saper usare i principali programmi di grafica tridimensionale;
  • Web Designer: esperto di grafica per il web, realizza, tra le altre cose, siti internet, banner, template;
  • Animazioni: definito Motion Designer, questo grafico si occupa della realizzazione di animazioni sia in 2D che in 3D;
  • Pubblicità: il grafico pubblicitario realizza progetti con finalità di marketing;
  • Editoria: il grafico che lavora in tale ambito si occupa della progettazione e impaginazione di prodotti editoriali, come riviste e libri.
grafico pubblicitario
grafica gratis

Oltre a queste specializzazioni, un grafico dotato di ottime competenze e esperienze pregresse può aspirare a posizioni di rilievo all’interno delle agenzie di grafica.

Tra le possibilità di carriere, la posizione di Art Director è una delle più ambite: supervisore dei progetti, questo professionista deve saper coordinare una squadra, garantire la qualità del lavoro finale e rispettare tempi e costi di produzione.

In alternativa, aprendo la partita iva, potrai diventare freelance e lavorare in totale autonomia.

Le Competenze del Graphic Designer

Riassumendo, se vuoi diventare graphic designer devi essere in grado di:

  • comprendere le esigenze del committente;
  • lavorare in squadra;
  • organizzare il lavoro;
  • seguire corsi di aggiornamento in modo costante;
  • gestire lo stress;
  • progettare e realizzare un layout grafico;
  • usare i principali programmi di grafica;
  • impaginare e effettuare fotoritocchi o videomontaggi.

In più, devi possedere ottime qualità artistiche e creative, nonché competenze relazionali e comunicative.

Perché scegliere di lavorare come Graphic Designer?

Aspiri a un lavoro che non sia ripetitivo e che ti permetta di mettere in gioco le tue qualità artistiche e creative?

Allora la professione di grafico potrebbe fare al caso tuo.

designer grafica

Esprimere idee, trasmettere messaggi, fornire identità uniche ai brand, vendere prodotti, sfruttando le tue competenze grafiche e la tua originalità, nonché mettendoti in gioco in ambiti e con clienti sempre nuovi: questa è la realtà lavorativa che ti aspetta se scegli di diventare graphic designer.

In più, non ti mancheranno le opportunità di crescita professionale in base all’ambito nel quale sceglierai di specializzarti.

Nel caso desiderassi più autonomia, potrai sempre scegliere la vita del freelance.

Se volete informarvi di più leggete i nostri articoli sul design grafico.

Come Studiare Grafica Online?

Ti piacerebbe apprendere nozioni fondamentali di grafica e imparare a usare i software della suite Adobe?

Sul nostro sito troverai risorse utili e corsi online di qualità, creati da grafici professionisti, che ti guideranno passo per passo nell’apprendimento dei concetti base e avanzati.

Guarda subito i corsi disponibili cliccando sul link sottostante:

footer grafica 1

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.