Colore Giallo Paglierino chiaro e scuro: significato, come si ottiene e codici

Colore Paglierino

In questo articolo parleremo del colore paglierino.

Si tratta di un colore che ha diverse gradazioni di giallo ed è conosciuto con questo nome dato che sembra il colore della paglia.

Adesso andremo a scoprirne più in dettaglio cos’è questo colore, come si crea, quali sono le tonalità chiare e scure del colore paglierino e se ha un significato psicologico.

Si tratta di un colore che presenta un pigmento giallo cheè anche noto come il colore dell’urina, data la tonalità e chiarezza di colore.

Se volete scoprirne di più sulle gradazioni del giallo, date un’occhiata all’articolo che abbiamo scritto tempo fa sulle varie sfumature gialle.

Inoltre, nel nostro sito potrete trovare tanti altri articoli sui colori, quindi se volete approfondire la vostra conoscenza su altri colori dategli pure un’occhiata.

Ricordiamo che il colore paglierino è anche presente nella scala Ral e nel Pantone.

Colore Giallo Paglierino

Colore paglierino e urina

Occorre fare una nota riguardo la colorazione dell’urina: quest’ultima infatti ci può dare molte informazioni sullo stato di salute di una persona, ed è quindi importante imparare cosa vogliono dire le varie colorazioni dell’urina.

Infatti, si tratta di uno dei primi parametri che vengono esaminati durante un regolare check-up o di esami per valutare lo stato di salute di una persona.

I colori dell’urina possono cambiare a seconda di ciò che si mangia, dei farmaci che si assumono e di quanta acqua si beve. Molti di questi colori sono all’interno della gamma di ciò che può essere l’urina “normale”, tuttavia ci sono alcune circostanze in cui colori strani dell’urina dovrebbero essere presi sul serio.

colore giallo paglierino

Chiara

Se la tua pipì è chiara, stai consumando più acqua della quantità giornaliera suggerita.

Anche se essere idratati è importante, troppa acqua può impoverire gli elettroliti del tuo corpo. La pipì che sembra chiara a volte non è motivo di preoccupazione, ma l’urina che appare sempre chiara può segnalare che è necessario ridurre l’assunzione di acqua.

La cirrosi e l’epatite virale sono due condizioni che possono causare urine chiare. Se non stai bevendo abbastanza acqua e la tua pipì è costantemente pulita, dovresti consultare un medico.

Da ambrato a giallastro

Il colore dell’urina “normale” va dal giallo pallido a un tono ambrato più scuro. Man mano che consumi più acqua, il pigmento urocromo nell’urina si diluisce.

Quando il tuo corpo scompone l’emoglobina, la proteina che trasporta l’ossigeno nei tuoi globuli rossi, si crea l’urocromo. Il colore dell’urina, nella maggior parte dei casi, sarà determinato da quanto è diluito questo pigmento.

L’urina può diventare giallo brillante se hai molte vitamine del gruppo B nel tuo sistema.

Rosa o rosso

Se consumi frutti che hanno naturalmente colori rosa o magenta intensi, come i seguenti, la tua urina può apparire rossa o rosa.

barbabietole, rabarbaro, mirtilli

Mentre l’urina cremisi o rosa potrebbe essere il risultato di qualcosa che hai mangiato di recente, ci sono altre possibilità. Il sangue può essere presente nelle urine come segno di alcuni disturbi di salute, il che è noto come ematuria:

prostata ingrossata calcoli renali vescica e tumori renali

Se sei preoccupato per il sangue nelle tue urine, consulta un medico.

Arancione

Potrebbe essere un segno di disidratazione se la tua urina diventa arancione. Se hai urine arancioni e feci di colore chiaro, la bile potrebbe entrare in circolazione a causa di problemi ai dotti biliari o al fegato. L’urina arancione è un altro sintomo dell’ittero in età adulta.

Verde o blu?

I coloranti alimentari possono indurre un’urina blu o verde. Potrebbe anche essere causato da coloranti usati negli esami medici sui reni e sulla vescica.

La tua urina può colorarsi di blu, verde o anche viola indaco se hai un’infezione batterica da pseudomonas aeruginosa. In generale, l’urina blu non è comune ed è molto probabilmente causata da qualcosa che mangi.

Colore marrone

La disidratazione è solitamente indicata da urine marrone scuro. Alcuni farmaci, come il metronidazolo (Flagyl) e la clorochina, possono causare urine marrone scuro come effetto collaterale (Aralen).

L’urina marrone scuro può essere causata dal mangiare molto rabarbaro, aloe o fave. La porfiria è un disturbo che causa un accumulo di sostanze chimiche naturali nella circolazione, con conseguente urina arrugginita o scura. Poiché la bile può infiltrarsi nell’urina, l’urina marrone scuro può potenzialmente essere un sintomo di malattia del fegato.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.