Color Petrolio: Significato, Pantone, Abbinamento, Scuro e Chiaro

Colore Petrolio

Color petrolio, verde petrolio o blu petrolio, si tratta sempre della stessa, affascinante, tonalità di colore.

Dotato di una vera e propria carica carismatica, questo colore elegante e raffinato si posiziona, nella scala cromatica, a mezza via tra il verde e il blu, senza rinunciare al fascino di nessuno dei due.

Si tratta di un colore dalla carica intrigante e chic, sempre più impiegato nella moda e nel make-up, ma anche nell’arredamento.

Anche se, cromaticamente, appartiene ai colori freddi, è difficile non rimanere ammaliati dalla sensazione di profondità che riesce a generare nell’osservatore.

La sua versatilità lo rende perfetto per le pareti degli ambienti più intimi come quelle del bagno o della camera da letto, ma si adatta in maniera egregia anche al soggiorno o alla cucina.

Sceglierlo per dare nuova vita alla casa e rimodernare gli ambienti è sicuramente una buona idea, ma è necessario fare attenzione agli abbinamenti di colore; i toni forti e caldi sono perfetti per creare uno stacco cromatico piacevole, mentre le tinte troppo scure o fredde rischiano di rendere l’ambiente lugubre e cubo.

Ma allora, come possiamo usarlo sulle pareti di casa e creare il giusto abbinamento con gli ambienti? Vediamo insieme qualche valido consiglio.

grafica gratis

Color Petrolio nel Pantone

pantone petrolio

Il color petrolio nasce dalla mescolanza in parti uguali di verde e blu ed è possibile identificarlo universalmente con il nome di Biscay Bay Pantone 18-4726.

Diciamo subito che non è un colore facile da gestire e utilizzare nell’arredamento, ma il suo impiego, se ben calibrato, è capace di creare effetti sorprendenti donando alla casa un aspetto nuovo, retrò e moderno al tempo stesso.

La sua versatilità gli consente di essere impiegato con successo in vari tipi di ambienti, da quelli minimal – per sottolineare l’essenzialità – a quelli etnici o eclettici.

Inoltre è perfetto nelle case vacanza nei pressi del mare, ma dona una piacevole atmosfera anche nelle camere da letto delle case di città.

Color petrolio: scuro o chiaro?

Il color petrolio esiste in almeno altre quattro tonalità che possono essere più chiare o più scure:

  • 17-5024
  • 18-4726
  • 18-5025
  • 1945-24

Scegliere le tonalità più scure per le pareti di casa può non essere una buona mossa: infatti il rischio è quello di non avere a disposizione abbastanza luce naturale o faticare a trovare i complementi d’arredo giusti da abbinarvi, con il risultato di un ambiente esageratamente cupo e dall’aria un po’ barocca.

Le tinte scure sono, al contrario, perfette per gli arredi: immagina il tuo living eclettico, etnico o contemporaneo con un tappeto, dei cuscini o delle tende color petrolio!

Per quanto riguarda l’abbigliamento, l’eleganza e lo stile del color petrolio nella tonalità più scura, ne fanno il perfetto outfit per un’occasione importante, come una cena di lavoro o una serata a teatro nelle quali può essere davvero elegante sfoggiare questo colore, meglio ancora se abbinato a gioielli dorati che sappiano gettare la giusta quantità di luce e smorzare l’intensità cupa di questo tono.

Le tonalità chiare del color petrolio – magari in versione laccata – si abbinano perfettamente con i mobili della cucina, riuscendo così a creare un piacevole effetto elegante e luminoso.

petrolio gradazioni
grafica gratis

Negli ambienti ispirati al shabby chic o al country style, la versione pastello di questo colore può essere davvero suggestiva per creare giochi e contrasti cromatici.

Per quanto riguarda l’outfit, è un colore che si abbina benissimo all’estate, in particolare alle vacanze nelle località di mare a causa della sua aria sbarazzina e un po’ sognante che lo rende perfetto, ad esempio, per una soggiorno nelle isole greche.

Color petrolio

I mari tropicali, i fondali marini e le acque profonde sono ciò che richiama alla mente questo colore a metà strada tra il blu e il verde, e come le profondità del mare è in grado di evocare suggestioni rilassanti che donano positività e calmano la mente.

Tornato in auge negli ultimi tempi, è molto apprezzato sia nell’abbigliamento che nell’arredamento (in particolare nella zona notte).

Come tutti i colori freddi è capace di donare serenità a tranquillità alla mente e ai nervi, alleviando anche gli stati ansiosi.

È considerato un biglietto da visita negli outfit delle persone più introverse e timide (o anche dotate di scarsa autostima), perché è in grado di passare inosservato in un mare di altri colori ma, se ben abbinato, diventa immediatamente un segno distintivo di eleganza, perfetto per la sera o l’ufficio.

Alcune tonalità, poi, sono incantevoli durante le vacanze estive.

petrolio
grafica gratis

Color Petrolio per le pareti di casa

Il color petrolio è molto versatile e questa sua caratteristica lo rende adatto per tutti gli ambienti domestici.

L’utilizzo più classico è la parete dietro la testata del letto, alla quale è possibile abbinare gli arredi (tende, cuscini in velluto o raso, lenzuola e abat-jour).

Per quanto riguarda il soggiorno, si presta molto bene a ravvivare la parete dietro al televisore e si sposa in maniera egregia con i colori caldi del legno con i quali crea un duetto impeccabile.

Meno comune è il suo impiego in cucina, ma è possibile creare contrasti innovativi se usato per sottolineare arredamenti bianchi, grigi o color rame.

Un buon consiglio per chi non se la sente di impegnarsi troppo con questo colore, è quello di utilizzarlo per i soli complementi d’arredo come tende, tappeti, cuscini o il divano; anche per i mobili della cucina può essere una soluzione davvero molto piacevole.

Per quanto riguarda la camera da letto, di solito gli arredatori sconsigliano di utilizzarlo per tutte le pareti, per non rischiare di incupire troppo l’ambiente e non stancare la vista; ottima la soluzione di tinteggiare solamente la parete alle spalle del letto.

Anche il bagno può trovare nuova eleganza impiegando il verde petrolio per tinteggiarlo, meglio ancora se lo si abbina a sanitari grigio perla e mobili antracite con rubinetteria color oro: un bagno davvero di classe.

Color petrolio: gli abbinamenti

La versatilità di questo colore lo rende perfetto per abbinamenti classici e innovativi al tempo stesso.
Rimanendo sui classici, le tonalità di bianco ottico sono perfette per la camera e il bagno, mentre nel soggiorno si può osare con l’elegante oro (facendo attenzione che l’ambiente non risulti troppo cupo e scongiurando l’effetto barocco).

Ti senti stimolato e vuoi imparare le basi della grafica?

Sul nostro sito sono a disposizione tantissime risorse che ti permetteranno di apprendere in maniera semplice e veloce le basi della grafica e l’utilizzo dei migliori programmi Adobe.

Troverai anche una vasta scelta di corsi che vanno dalle basi ai concetti più avanzati, realizzati da designer con anni di esperienza alle spalle che sapranno rivelarti i loro segreti in modo rapido e professionale.

Se siete interessati ai nostri articoli e i nostri corsi di grafica consigliati cliccate qui sotto:

grafica gratis

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.