Bandiera della Svizzera: Storia, Significato e Curiosità

Bandiera della Svizzera

La caratteristica bandiera della Svizzera è conosciuta in tutto il mondo, ma quanto ne sai veramente? E perchè la bandiera della Svizzera è quadrata?

Infatti, la Svizzera è l’unico stato sovrano al mondo con una bandiera quadrata.

L’unica altra bandiera di stato quadrata appartiene alla Città del Vaticano, che è autogovernata ma non formalmente sovrana perché la Santa Sede mantiene il potere.

Dato che la Città del Vaticano non è un membro dell’organizzazione internazionale, la bandiera svizzera è anche l’unica bandiera quadrata che sventola fuori dalla sede delle Nazioni Unite a New York.

Anche le bandiere dei 26 cantoni della Svizzera sono quadrate.

Si è creduto che la quadratura della bandiera svizzera possa essere fatta risalire al suo passato come standard militare.

In realtà, la bandiera svizzera non è sempre quadrata.

Mentre la bandiera svizzera è generalmente ritenuta quadrata, ci sono alcune variazioni.

La Svizzera, per esempio, adotta una bandiera rettangolare per i Giochi Olimpici.

Questo è dovuto ad un regolamento del Comitato Olimpico Internazionale secondo il quale tutte le bandiere nazionali devono essere della stessa dimensione.

svizzera
grafica gratis

Quando viene sventolata dalle navi mercantili e dagli yacht marittimi della Svizzera, l’insegna civile svizzera è ugualmente rettangolare. Le navi che navigano attraverso i laghi e i fiumi del paese, invece, spesso battono la più familiare bandiera quadrata.

La bandiera nazionale iniziale era composta da tre colori: verde, rosso e giallo.

Proprio così: La bandiera nazionale originale della Svizzera non assomigliava a quella che conosciamo oggi. Napoleone stabilì una bandiera verde, rossa e gialla dopo che i francesi invasero la Svizzera nel 1798. Tuttavia, quell’abominio scomparve con la fine della breve Repubblica Elvetica, cosa di cui possiamo essere grati.

L’unico altro stato indipendente che batte una bandiera quadrata è la Svizzera, che ha una guardia al Vaticano. Foto AFP

La prima volta che si vide la croce bianca ‘svizzera’ fu nel 1339.

I soldati della Vecchia Confederazione Svizzera indossarono una croce bianca sulla loro armatura quell’anno per differenziarsi dalle truppe avversarie.

Questa croce bianca fu poi messa sulle bandiere cantonali, come quella di Schwyz, e appare ancora oggi (nell’angolo in alto a sinistra).

La bandiera è stata in uso per 129 anni.

Il 12 dicembre 1889, la croce bianca su sfondo rosso fu designata come bandiera nazionale della Svizzera. All’epoca vennero determinate anche le misure, con una sentenza che stabiliva che i quattro bracci della croce dovevano essere un sesto più lunghi della loro larghezza.

La bandiera era stata ufficiosamente accettata come bandiera fin dalla fondazione della confederazione svizzera nel 1848. La bandiera, tuttavia, non fu inclusa nella costituzione del 1848.

Il sangue di Cristo è simboleggiato dal rosso della bandiera (o forse no)

Ci sono varie spiegazioni sul perché la bandiera svizzera sia rossa. Una spiegazione sostiene che sia un omaggio al sangue di Cristo, mentre un’altra sostiene che sia un riferimento al rosso della bandiera del cantone di Berna.

A proposito, la versione issata della bandiera svizzera non ha un colore legalmente autorizzato. Tuttavia, dal 2007, il Pantone 485C è il colore ufficiale della bandiera svizzera per i loghi governativi stampati. Questo si basa sul Pantone Color Matching System, che è usato in tutto il mondo per assicurare la coerenza dei colori.

Tranne quando non lo è, la bandiera svizzera è quadrata.

I concorrenti svizzeri porteranno una bandiera rettangolare con proporzioni di 2:3 quando marceranno nello stadio olimpico di PyeongChang, in Corea del Sud, per la cerimonia di apertura dei Giochi invernali del 2018.

Quando la bandiera svizzera non è quadrata, questa è una delle eccezioni. Il Comitato Olimpico InternazionaleLink esterno (CIO) di Losanna, che produce le bandiere di tutte le nazioni, ha decretato questo. “A partire dai Giochi di Atene del 2004, il CIO ha deciso che tutte le bandiere avranno lo stesso formato rettangolare”, scrive una portavoce.

“Nessuna bandiera dovrebbe distinguersi a causa del suo formato”, l’obiettivo era “poiché questo sarebbe contrario all’ethos olimpico, che cerca l’uguaglianza e il rispetto tra tutte le nazioni”.

Tuttavia, c’è un’eccezione: Il Nepal, la cui bandiera si distingue per la sua forma a due gagliardettiLink esterno.

La Svizzera è l’unico paese con una bandiera nazionale quadrata, insieme al Vaticano. Le Guardie Svizzere, l’organizzazione armata incaricata di proteggere il Papa, sono un altro legame tra i due paesi.

I nerd delle bandiere possono anche considerare la bandiera WiphalaLink esterno della Bolivia, che è la bandiera del popolo indigeno e ha lo stesso status della bandiera nazionale boliviana.

La bandiera svizzera rettangolare sventola anche sulle acque del mondo. Secondo Reto Dürler, capo dell’Ufficio svizzero della navigazione marittimaLink esterno, 35 navi mercantili battenti bandiera svizzera e 2.000 yacht marittimi issano tutti l’insegna rettangolare.

Questa fu la prima volta che venne issata durante la seconda guerra mondiale per soddisfare i requisiti internazionali. Ora è codificata nella legge federale (SR747.30). Secondo Dürler, “Le navi, i vascelli e le imbarcazioni marittime svizzere devono battere solo la bandiera marittima svizzera”.

Al contrario, tutte le navi che navigano nei fiumi interni della Svizzera battono la classica bandiera quadrata, dice. Questo include la flottiglia dell’esercito svizzero, che opera con piccole barche di pattuglia sui laghi più grandi ed è la cosa più vicina ad una marina della Svizzera.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.