Come Creare un’Ombra con Illustrator [Guida Completa]

Oggi parleremo del software di grafica Adobe Illustrator, e nello specifico vedremo insieme tutti i modi in cui poter realizzare un’ombra.

Vediamo adesso quali sono le possibilità che Adobe Illustrator ci mette a disposizione e quali tipologie di ombre potremo imparare a realizzare.

Seguiremo insieme tutti i (semplici) passaggi per poter arrivare a gestire questa funzione molto interessante, sfruttandone le potenzialità.

L’obiettivo che abbiamo è di darvi gli strumenti per realizzare in autonomia tutti i vari tipi di ombre possibili.

Prima di cominciare, vi consigliamo anche di dare un’occhiata a questo ottimo video di Alcor1 sulle ombre piatte:

pulsante-basi-grafica

Ombra Esterna

Prendiamo un’immagine a nostra scelta a cui vogliamo applicare un’ombra.

Dal menu Effetto del software andiamo a selezionare consecutivamente le voci Stilizzazione e Ombra esterna e da qui potremo visualizzare una serie di possibilità con cui intervenire sul nostro oggetto per ottenere l’effetto desiderato.

Ricordiamo che questo tipo di ombra si ottiene con operazioni automatiche che quindi vanno a limitare la nostra possibilità di azione sull’oggetto.

Questi sono gli interventi possibili:

  1. Intervento sul metodo fusione
  2. Modifica dell’opacità
  3. Modifica della distanza tra oggetto e ombra
  4. Intervento sulla sfocatura
  5. Intervento sul colore

È importante ricordare di regolare la risoluzione di partenza degli Effetti raster partendo ancora dal menù Effetti, in quanto il risultato che si vuole ottenere si realizza attraverso i pixel.

Ricordiamo anche che Illustrator andrà a realizzare in automatico un’immagine detta raster trasparente per ottenere la sfocatura dell’ombra che desideriamo.

Ombra Cast

pulsante-basi-grafica

Il tipo di ombra chiamata Cast o distesa è un’opzione che Illustrator mette a disposizione piuttosto facile da applicare, ma necessita comunque di una buona conoscenza per poterla sfruttare al meglio delle sue potenzialità.

Il procedimento si articola attraverso questi step: in primo luogo realizziamo un oggetto con forma ovale e lo poniamo alla base della nostra immagine, e in seguito andiamo a colorare l’oggetto di grigio.

Dal menù oggetto selezioniamo Crea trama sfumata, e con questa azione porremo una griglia nell’oggetto che ci consentirà di realizzare l’ombra richiesta attraverso l’uso di varie sfumature di grigio.

Andremo a schiarire le parti dell’immagine più illuminate e a scurire le parti più in ombra.

Ombra Realistica

pulsante-basi-grafica

La tecnica che si adopera per realizzare l’ombra detta Realistica viene messa in atto in modo manuale tramite l’uso della funzione detta trasformazione libera.

Questa tecnica ci permette di personalizzare il risultato che vogliamo ottenere realizzando ombre liberamente.

Gli step da seguire sono i seguenti:

  1. Creare una copia dell’immagine scelta e dall’opzione elaborazione tracciati selezionare l’azione unifica per unire le linee delle due immagini.
  2. Selezionare il colore nero per l’immagine creata
  3. Sovrapporre l’immagine nera a quella di origine
  4. Usare trasformazione libera scegliendo a nostro gusto come inclinare l’ombra ottenuta, spostandola in secondo piano ed andando a regolare l’effetto opaco.

Grazie alle svariate opzioni che il software ci offre potremo perfezionare la nostra tecnica e quindi i nostri risultati, cerchiamo allora di approfondire e acquisire al meglio le tecniche a nostra disposizione attraverso i corsi che vi proponiamo.

Ombra attraverso la sfocatura

pulsante-basi-grafica

La tecnica cosiddetta della sfocatura utilizza insieme gli strumenti della sfocatura e della curvatura e permette anch’essa di ottenere un risultato personalizzato.

Vediamo gli step da seguire:

  1. Creiamo una copia dello sfondo di forma rettangolare colorandolo di nero
  2. Dal menu effetto selezioniamo lo strumento Controllo sfocatura regolandone l’intensità, e teniamo presente che la sfocatura è un effetto proprio di Photoshop ed è formato da pixel
  3. Poniamo uno sopra l’altro l’oggetto originale e la copia e spostiamo l’oggetto sfocato sul secondo piano
  4. Facendo uso degli indicatori di direzione poniamo in basso l’ombra modificandone la scala
  5. Utilizzando la funzione Curvatura andiamo ad incurvare in alto la base del rettangolo
  6. Per ottenere un effetto meno intenso potremo regolare l’opacità inserendo una leggera sfumatura.

Con questi passaggi molto facili possiamo affermare di aver realizzato un’ombra personalizzata e dagli aspetti particolari.

Ombra attraverso la funzione taglierino

Altra tecnica di cui vogliamo parlare è quella che utilizza lo strumento Cutter detto anche taglierino, che risulta accessibile e di semplice utilizzo.

È forse lo strumento meno adoperato, ma ci permette di lavorare liberamente sull’immagine decidendo dove operare dei tagli in modo da realizzare delle ombreggiature a nostro piacimento.

Vogliamo citare in ultimo quella che si chiama Ombra lunga, tipo di ombra adoperato in modo particolare con la tecnica di grafica denominata Flat design, cioè disegno piatto.

Esistono due modalità per realizzare ombre lunghe, una che usa la funzione del pannello aspetto, e una invece la funzione di Illustrator detta fusione.

pulsante-basi-grafica

Quest’ultima è una funzione interessante, infatti permette di ottenere un’ombra con un buon effetto sfumato e tridimensionale.

Scopri in dettaglio come realizzare questo tipo di ombra con la nostra guida.

Dopo aver fatto una panoramica sulle possibilità che Adobe Illustrator mette a disposizione, perché non approfondire la conoscenza di una buona tecnica per realizzare i vostri progetti?

All’interno del nostro sito potrete trovare sia corsi più semplici per i neofiti del settore che corsi avanzati per chi è già esperto e necessita solamente di affinare e perfezionare la tecnica già acquisita.

Volete imparare le basi della grafica?

Nel nostro sito troverete tante risorse per imparare le basi della grafica e i programmi Adobe in modo semplice e veloce.

Inoltre, abbiamo anche una selezione di corsi che vi aiuteranno ad imparare sia i concetti di base per chi è agli inizi, sia i concetti più avanzati.

Sono stati creati da designer con tanti anni di esperienza nel settore, quindi andate sul sicuro 🙂

Cliccate qui sotto per vederli:

corsi di grafica

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *