Logo TikTok: Storia, Significato, PNG e JPG

Logo TikTok

Forse già conosci le prestazioni offerte da Tiktok, si tratta infatti del servizio online che ti consente di realizzare brevi video e di postarli sulla piattaforma, dove gli utenti lo visualizzano tramite il browser.

Tiktok è stato lanciato nel 2016 da una società cinese, la Pechino ByteDance Ltd, nella stessa Cina ma non solo, e oggi in tutto il mondo è tra le applicazioni più scaricate in assoluto.

Tiktok è considerata l’applicazione destinata agli adolescenti, tuttavia, oggi siamo consapevoli del fatto che questa ghettizzazione è obsoleta e il suo utilizzo è fatto da soggetti appartenenti a ogni fascia d’età.

Video musicali, divertenti, appassionati vengono postati continuamento sulla piattaforma per essere visualizzati da milioni di utenti provenienti da ogni parte del globo.

Come nasce il logo Tiktok?

Potrai notare che sul logo di Tiktok è apposta la nona nota musicale, questa scelta è stata dettata dal fatto che, trattandosi di una piattaforma multimediale, qui spesso sono postati dei brevi video musicali.

La combinazione è fatta con i colori viola, nero e blu: con questa scelta, il designer e ideatore, si era prefissato un obiettivo: ovvero usare il nero con lo scopo di sottolineare il contesto in cui una sala sia buia, mentre al suo interno si svolge un concerto rock e le luci calde si concentrano solamente nell’illuminazione del palco.

Sono in molti a ritenere che l’effetto stereoscopico, sia fatto in questo modo perché richiede di guardare logo utilizzando occhiali 3D, tuttavia si tratta di un concetto completamente errato, visto che i designer da un lato non hanno creato un anaglifo e dall’altro non hanno mosso orizzontalmente l’immagine.

Ciò che è stato riprodotto è l’effetto tremolo, ovvero il suono vibrante che si riproduce suonando ogni singola nota. È come se la distorsione del logo fosse causata dalle onde elettromagnetiche e se pensiamo che TikTok nasce come esattamente l’app Douyin, che in inglese traduce Shaking Music, se ne comprende l’obiettivo.

Tiktok oggi è simboleggiato da una nuova nota musicale, a cui i disegnatori hanno conferito un effetto che riproduce le pigmentazioni 3D, che sono visibili quando non si indossano gli occhiali.

Con lo scopo di donare ulteriore riconoscimento al brand, al simbolo viene aggiunto poi anche il nome Tiktok.

Gli ideatori si sono presto resi conto, infatti, che il mero logo da solo non era in grado di conferire il giusto riconoscimento e la memorabilità, a cui aspiravano, al brand: questo cambiamento si è rivelato una scelta azzeccata, poiché ha fatto sì che gli utilizzatori ricordassero molto meglio il marchio.

Un ulteriore cambiamento ha poi avuto luogo nel 2018, quando, a causa dell’inglobamento di un’altra app musicale, Musical.Ly, da parte di Tiktok, l’effetto 3D è stato spostato sulla lettera “o”, lasciando immutato il resto.

Caratteri e colorazioni del logo di Tiktok

Nel 2017 è stato messo in atto un sostanziale cambiamento per quanto concerne la grafica del logo Tiktok: la scritta, infatti, in un primo momento era composta da due parole distinte, ovvero “Tik Tok” che sono state unite successivamente, ovvero nel 2018: è in questa seconda fase che la lettera “o” è stata evidenziata con il famoso contorno blu e viola, volutamente simile a una nota musicale.

Ulteriori piccole modifiche hanno interessato poi lo stile, pur lasciando immutata la tipografia: il punto quadrato sopra la “i” è diventato rotondo e la “t” e la “y” sono state accorciate.

Per mettere in atto questa serie di variazioni, è stato utilizzato il font sans-serif, ritenuto dagli esperti il più idoneo per conferire il giusto valore a un brand. Come possiamo notare, nulla è stato lasciato al caso.

Infine, si evince che non è stata regolata la collocazione degli elementi, ovvero, il testo può essere messo sia sopra sia sotto, sia a destra sia a sinistra, rispetto alla nota: in base a questa scelta le dimensioni sono destinate a variare: ad esempio, optando per disporre entrambe le parti del logo sul piano orizzontale, il nome Tiktok risulta essere identico al simbolo grafico.

Lo studiatissimo e accattivante effetto tremolo è stato ottenuto dagli ideatori attraverso la combinazioni di varie colorazioni: il principale è certamente il nero (#010101), usato per descrivere la nota musicale.

Segue l’opzionale pigmento viola di rosso (#EE1D52) e il turchese Light Aqua (#69C9D0). I colori sono posti in maniera tutt’altro che omogena e uniforme gli uni sopra gli altri, conferendo a chi guarda l’impressione che il modello sia tremolante a causa dell’azione delle onde elettromagnetiche. Possiamo dire che il risultato è più che riuscito.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.