Logo Hogwarts: Storia ed Evoluzione

Logo Hogwarts

Alzi la mano chi da bambino non ha sperato almeno una volta di ricevere la famosissima lettera da Hogwarts con insieme un biglietto per viaggiare a bordo dell’Hogwarts Express da prendere ovviamente al binario 9 e ¾ e la lista dei libri e del materiale da comprare per seguire le lezioni di magia.

Hogwarts, dove ha studiato il giovane maghetto dalla cicatrice a forma di fulmine, è probabilmente la scuola, seppur immaginaria, più famosa al mondo.

Dalle ambientazioni medievali, tra scale che si spostano, candele sospese a mezz’aria e quadri viventi, il castello di Hogwarts ci ha trascinati tutti in pochissimi istanti nella sua atmosfera magica e spettacolare, portando bambini e ragazzi di diverse generazioni ad appassionarsi sempre di più a questo mondo fatto di magia.

Questa scuola per giovani maghi fu fondata intorno al 993 d.C dai quattro maghi più importanti di quell’epoca, ovvero: Godric Grifondoro, Tosca Tassorosso, Priscilla Corvonero e Salazar Serpeverde.

Da questi poi vennero presi i nomi che diedero vita alle quattro casate in cui ogni anno vengono smistati gli studenti.

Il logo di Hogwarts

A rappresentare questa scuola di magia e stregoneria c’è un logo tanto famoso quanto la scuola stessa.

La sua forma ricorda quella di uno scudo appartenente ad un cavaliere medievale e, al suo interno, possiamo trovare divisi in quattro sezioni gli animali che rappresentano le quattro casate in cui si dividono gli studenti e i loro valori.

Significato degli animali rappresentati nel logo di Hogwarts

Il primo animale che troviamo nel logo in alto a sinistra è un leone, mascotte scelta per i Grifondoro. Esso si presenta di color oro su sfondo rosso, colori appartenenti appunto a questa casata.
Il significato che trasmette è di coraggio, orgoglio e nobiltà.

Accanto al leone troviamo invece un serpente, simbolo dei Serpeverde. I colori che lo denotano sono il verde e l’argento.
Il suo significato, molto diverso da quello appartenente ai Grifondoro, è di ambizione, astuzia e comando.

Proseguendo, in basso a sinistra, abbiamo il tasso che ovviamente riguarda i Tassorosso. Il questo caso il colore dello sfondo è il giallo. I valori che gli si possono accomunare sono l’onestà, la lealtà e la pazienza.

Ultima, ma non per importanza, è l’aquila che troviamo in basso a destra su uno sfondo blu, simbolo dei Corvonero.
I principi che gli si possono attribuire sono la saggezza, l’intelligenza, la creatività e la vigilanza.

Altre informazioni sul logo di Hogwarts

Per quanto bello e dettagliato possa già essere ci sono degli altri particolari che possiamo osservare nel logo.

Al centro delle quattro sezioni appena viste emerge un’imponente lettera “H”, iniziale appunto della parola “Hogwarts”.

Mentre, appena sotto il logo a forma di scudo, possiamo notare un nastro lungo ed arricciato sul quale c’è scritta una frase in latino, motto della scuola di magia, “Draco Dormiens Nunquam Titillandus” che vuol dire “Non solleticare mai un drago addormentato”.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.