Dribble: Cos’è e Come Ricevere un Invito

dribbble

Qualche tempo fa ho deciso di unirmi alla comunità di designer su Dribbble.

Volevo entrare in contatto con migliaia di designer, scambiare un paio di chiacchiere (occasionalmente commentare il loro ultimo lavoro) e condividere con loro le mie creazioni.

Iscriversi a Dribbble è facile e gratuito.

La pubblicazione di progetti e l’interazione con i membri, invece, funziona solo su invito.

Ottenere un invito è stato sorprendentemente difficile: ci sono riuscito in un paio di settimane, ma ci sono voluti molti tentativi.

Ora, ho deciso di scrivere questo articolo e condividere le migliori strategie per ottenere un invito su Dribbble, così potrete evitare i miei errori e di sprecare ore di tentativi a vuoto.

Voglio rendere più facile l’accesso alla piattaforma per altri designer e professionisti UI / UX.

Ecco i miei migliori consigli su come ottenere un invito nel meravigliosa community del design che è Dribbble!

grafica gratis

Aspetta un secondo: Cos’è Dribbble e perché devo partecipare?

Dribble è un social network per designer di tutte le specializzazioni e stili.

I membri caricano le immagini del loro lavoro, chiamate “Dribble shots” nel loro gergo, e ricevono opinioni e suggerimenti.

Inoltre, le aziende danno un’occhiata regolarmente a Dribbble alla ricerca della loro prossima figura UI / UX da assumere.

Mentre chiunque può registrarsi per visualizzare tutti gli shots che desiderano, la pubblicazione di lavori e commenti sono possibili solo su invito.

Pertanto, per ottenere il massimo da Dribbble, devi mettere le mani su quel prezioso invito che può aprire la porta verso il networking di qualità, molti altri lavori di designer e persino un impiego a lungo termine.

dribbble
grafica gratis

Le Sfide da Superare per un Invito a Dribbble

Ora che abbiamo stabilito perché gli inviti a Dribbble sono così desiderabili, dovremmo anche aggiungere quanto sono rari.

I membri infatti ricevono solo pochi inviti da regalare ogni anno.

E non puoi comprare gli inviti.

Sebbene gli inviti siano gratuiti, in un certo senso devi guadagnarli con il tuo lavoro o con la tua strategia.. o con entrambi!

Quindi, è un investimento in un modo o nell’altro, e qui ci sono alcuni metodi collaudati per ottenere quell’invito che tanto desideri:.

Come ottenere un invito a Dribbble in modo tradizionale

La strategia tradizionale per mettere il piede nella porta di Dribbble prevede un po ‘di lavoro.

Dovresti registrarti sul sito e iniziare a seguire i designer di cui ti piace il lavoro.

Idealmente sarebbero nella tua nicchia, in modo da avere una linea di base comune.

Prima o poi, uno o più dei tuoi designer preferiti pubblicheranno la possibilità di avere un invito tramite contest o concorso.

Per partecipare al concorso, dovrai presentare uno o più dei tuoi lavori nella speranza che siano abbastanza buoni da farti ottenere l’invito.

A volte dovrai solo scegliere uno shot, mentre altre compilerai un portfolio.

In quest’ultimo caso, concentrati sempre sulla qualità e scegli alcune creazioni veramente creative ed eccezionali che mettono in mostra i tuoi talenti unici.

Il metodo alternativo..

L’approccio tradizionale sopra è piuttosto passivo e certamente richiede molto tempo per funzionare.

grafico 1

Con un po’ più di impegno e competenza sociale, puoi aumentare notevolmente le tue possibilità di ricevere l’ambito invito di Dribbble.

Dopo aver identificato i designer su Dribbble che lavorano nel tuo campo e di cui ammiri il lavoro, prova ad avviare una conversazione su un altro social network a tua scelta.

Un messaggio su Facebook o LinkedIn o un DM su Twitter può farti arrivare alla meta più velocemente che aspettare che arrivi un contest.

L’approccio alla messaggistica, tuttavia, richiede che tu sia strategico e che svolga la tua ricerca diligentemente.

C’è un codice di condotta informale che dovresti seguire. Inizia presentandoti brevemente e onestamente.

Dì quanto ti piacciono i loro shots di Dribble e concentrati su uno in particolare.

Individua ciò che ritieni particolarmente interessante e di ispirazione.

Termina con la speranza che voi due possiate parlare dei vostri progetti e del mestiere in generale.

Più la conversazione è genuina e senza sforzo, meglio è.

La community di Dribbble è davvero fantastica e ci sono buone probabilità che tu riceva una risposta incoraggiante.

Una volta fatto, continua la conversazione e assicurati di non menzionare nemmeno l’invito fino a quando non avrai ricevuto 3-5 messaggi dal designer in questione.

A quel punto, dovresti aver stabilito una connessione abbastanza buona per essere invitato (se il tuo designer preferito ha ancora inviti rimasti ) o segnalato (se gli piaci abbastanza da consigliarti a un altro membro di Dribbble che ha ancora inviti).

Come ottenere un invito a Dribbble tramite altre fonti

Sebbene non sia possibile acquistare un invito a Dribbble o usufruire di un codice promozionale tramite terze parti, ci sono alcune pagine e piattaforme di terze parti che possono supportarti nella tua ricerca.

designers grafici

Uno di questi siti è il buon vecchio Facebook, con i suoi gruppi a tema Dribbble.

Su pagine come “Dribbble Invites” (lo so, ovvio, giusto?), puoi identificare i membri di Dribbble che hanno inviti aperti e che corrispondono alle tue capacità e interessi.

Puoi quindi prendere parte ai loro concorsi a premi.

Questo e altri gruppi di Facebook funzionano come un database centralizzato che semplifica l’utilizzo del metodo di invito convenzionale che abbiamo visto sopra.

Puoi anche utilizzare l’autopromozione di Dribbble.

Se fai clic sulla scheda “Prospects”, puoi già caricare il tuo portfolio e consentire ai membri interessati di sfogliarlo.

Con un po ‘di fortuna, impressionerai uno di loro abbastanza da guadagnare un invito.

Questa opzione elimina l’interazione personale dall’equazione.

Puoi vederla come una cosa buona (il tuo lavoro parla da solo) o come una cosa cattiva (non puoi fare affidamento su una connessione personale per distinguerti dalla massa).

In ogni caso, hai un altro percorso praticabile e relativamente senza problemi per trovare un regalo di Dribbble o guadagnare un invito con la qualità dei tuoi progetti. Il che ci porta a …

Come sfruttare la qualità del tuo lavoro e guadagnare il tuo invito a Dribbble

Cercare all’infinito un invito a volte può davvero rovinarti il mindset.

Potresti finire per cercare modi per acquistare un invito, per hackerare il sistema o chi sa quale altra strategia 😀

Questa può essere una grande distrazione dal tuo lavoro di progettazione, il vero motivo per cui hai voluto unirti a Dribbble in primo luogo!

Pertanto, invece di andare nella tana del coniglio della pazza strategia, puoi semplicemente concentrare i tuoi poteri intellettuali e creativi sulla produzione di un lavoro eccezionale e promuoverlo sui canali dei social media pertinenti.

Per cominciare, trova un argomento che ti emoziona.

Crea un design straordinario che si avvicini ad esso dal tuo punto di vista unico.

Quindi pubblica quel design sui social media: Facebook o Twitter funzionano meglio.

Se il tuo post inizia a fare tendenza e ad attirare l’attenzione, sei sulla buona strada.

Non puoi comprare questo tipo di pubblicità!

Ora che hai stabilito che il tuo design ha dei meriti, condividilo in diversi gruppi Facebook relativi a Dribbble o tagga gli account Dribbble in un re-Tweet.

Nello stesso post, menziona esplicitamente che stai cercando un invito a Dribbble, in modo da poter pubblicare lo scatto anche lì.

C’è una buona probabilità che tu riceva più di una risposta amichevole con l’ambito invito nelle prossime 24 ore.

Gli inviti di Dribble sono a portata di mano!

Come vedi, non ci sono sconti o codici promozionali per l’adesione a Dribbble.

Quello che hai a disposizione è un elenco di strategie di lavoro che in ultima analisi dipendono dalla tua motivazione e dalla qualità del tuo lavoro.

Quindi continua ad essere creativo e mantieni la fede!

Inoltre, non dimenticare di seguirci per ulteriori utili suggerimenti gratuiti per la progettazione di UI/UX design!

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.