Dipingere con Photoshop: 7 Consigli sugli Strumenti di Pittura

Dipingere con Photoshop

Chi ha detto che bisogna essere Picasso per poter dipingere con Photoshop?

Infatti, questo famoso software di fotoritocco ci da a disposizione tutta una serie di utili strumenti per poter dipingere immagini, bozzetti e illustrazioni in poco tempo e in modo semplice.

Certo, il vostro estro artistico è sempre utile, ma sappiate che ci sono alcuni trucchi per creare degli ottimi dipinti, anche se non siete particolarmente bravi in pittura o con il disegno a mano libera.

Ovviamente, come in ogni cosa, sarà essenziale fare pratica e coltivare la passione per la pittura, che può essere un hobby davvero terapeutico, in cui certi lo rendono poi un lavoro.

Ora, senza dilungarci in chiacchiere, vi mostreremo alcune tecniche per poter migliorare i vostri dipinti su Photoshop.

pulsante photoshop

Come prima cosa, vi consiglio di dare un’occhiata a questo video, dato che secondo noi è davvero ricco di utili consigli per aspiranti pittori digitali:


Consigli per Dipingere con Photoshop:

Il primo consiglio ch mi sento di darvi potrà sembrare scontato, ma non lo è. Si tratta di dipingere con i colori di ciò che vedete, non di quello che pensate di vedere.

Quindi, focalizzatevi sui colori e analizzate nel dettaglio la colorazione che andrete ad applicare.

Il secondo consiglio è di utilizzare solo ed esclusivamente lo strumento Pennello con Photoshop, ed evitare qualsiasi altro strumento che ci si avvicini.

Il motivo è semplice: lo strumento pennello è il Re della scena quando si tratta di pittura digitale, e vi aiuterà a creare pitture digitali di qualità.

Provate diversi tipologie di pennelli, c’è ne sono di tutti i gusti: dal pennello sfumato, a quello bagnato o netto.

Il terzo consiglio è quello di modificare l’Opacità del livello in modo da rendervi la vita più semplice durante la colorazione: potete impostarla dall’1% al 100%

Il quarto consiglio è quello di utilizzare i livelli, dato che potranno aiutarvi a dividere la scena in blocchi che potrete facilmente gestire, soprattutto se si tratta di illustrazioni e figure complesse come il corpo umano.

Il quinto consiglio è quello di utilizzare lo strumento Sfumino, dato che simulerà quando passate con il dito su un colore che è appena stato applicato ed è fresco.

Vi consiglio anche di considerare di utilizzare lo strumento Sfoca per ammorbidire i bordi troppo marcati, e di impostare il metodo di fusione su Moltiplica.

Vi consigliamo anche di dare un’occhiata allo strumento Miscela colori.

Anche quest’altro video su come creare la versione colorata dell’illustrazione di Fraffrog è davvero ottima, e la creatrice del video è davvero simpaticissima:

Volete impararne di più sulla pittura con Photoshop?

Nel nostro sito abbiamo centinaia di articoli e guide per imparare Photoshop gratuitamente.

Inoltre, abbiamo anche una serie di corsi di formazione che vi permetteranno di imparare sia le basi che i concetti avanzati del programma.

Se siete interessati, cliccate qui sotto:

photoshop footer

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *