Batman Logo: Storia e Evoluzione

Batman Logo

Nel 2018, in occasione del centenario del FC Valencia, la dirigenza decide di creare un nuovo logo dedicato alla ricorrenza, raffigurante un pipistrello arancione su sfondo nero.

Per poter commercializzare i prodotti legati all’evento, la società chiede la registrazione del logo all’EUIPO, l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale.

La DC Comics, esaminata la nuova grafica della squadra, crede che l’immagine sia veramente troppo simile a quella del famoso pipistrello di Batman e la cosa potrebbe generare confusione nel consumatore, spingendolo ad acquistare un prodotto per un altro.

Batman, un gigante dell’immaginario mondiale

Nonostante il successo dell’antagonista Marvel e le scelte poco lungimiranti della DC Comics, Batman è un supereroe radicato nell’immaginario collettivo.

Da un punto di vista sociologico, Batman non è che un simbolo che raffigura la normalità di un personaggio eccezionale. Ed è proprio in virtù di questa fama che gli editori statunitensi hanno deciso di presentare ricorso.

Valencia e il pipistrello: storia di un legame antico

Il legame tra la città di Valencia e il mammifero alato è antichissimo.

La leggenda narra che fu proprio questo animale ad aiutare Giacomo d’Aragona a difendere la città da un attacco moresco. Pare che il pipistrello svegliò il re, sbattendo le ali su un tamburo vicino alla sua testa e salvandolo da un’imboscata.

Da quel momento in poi il pipistrello fa il suo ingresso ufficiale nell’araldica della città: lo trovi ovunque, in ogni stemma e raffigurazione. Questo è il motivo per cui nel 1919, anno in cui nasce la società del Valencia calcio, viene utilizzato come simbolo della squadra. Batman viene creato invece nel 1939, venti anni più tardi.

Come fa ad avere l’esclusiva mondiale su questa immagine, si chiedono i legali del Valencia?

Il periodo di riflessione

La denuncia ufficiale all’EUIPO ha portato al cosiddetto periodo di raffreddamento (o riflessione) ovvero un lasso di tempo pari a 22 mesi in cui i protagonisti del contenzioso o chi vuole registrare il logo possono utilizzarlo cercando di trovare un accordo con la controparte per evitare che la causa approdi nelle aule dei tribunali.

Secondo quanto riportato da El Confidential, il club spagnolo ha potuto utilizzare lo stemma fino a ottobre 2020 in attesa della risoluzione.

L’epilogo

Il periodo di riflessione si è concluso con il ritiro della denuncia presentata dalla DC Comics. Nel 2021 il Valencia ha ottenuto l’autorizzazione per usare liberamente il nuovo logo. La soluzione, raggiunta con l’accordo di entrambe le parti, autorizza il football club valenciano a utilizzare il pipistrello nelle immagini aziendali, negli spot, nelle brochure e sulle linee di abbigliamento ma non in prodotti o beni legati a personaggi di fantasia, proprio per evitare che si generi confusione nel consumatore che potrebbe erroneamente collegare il Valencia al celebre personaggio creato dall’estro di Bob Kane e Bill Finger.

Alessia T.

Ciao, io sono Alessia e faccio parte del team di Grafica-Facile.com! Ho una grande passione per il design e, avendo molta esperienza nel settore, ho deciso di partecipare in questo bellissimo progetto per condividere il mio sapere sul graphic e web design.

Ritorna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.